Quantcast

Sestriere sorride all’Hammer Team, esordio in pista per i master di San Damiano d’Asti

Più informazioni su

E chi li ferma più? Gli atleti dell’Hammer Team di San Damiano d’Asti sono scesi in pista anche al Sestriere, al meeting internazionale High Speed League in occasione dell’inaugurazione della nuova pista di atletica.

Ancora una volta ottimi risultati per gli atleti sandamianesi: oltre ai giovani, che ci hanno abituato alle grandi prove, al Sestriere c’è stato l’esordio assoluto per gli adulti del sodalizio: Antonio Cotroneo e Federico Vaschetto, portacolori della sezione master, in forte crescita a San Damiano, entrambi al personale nei 100 piani corsi rispettivamente in 12″99 e 15″58. Insieme a loro, Matteo Gai correva nella categoria Assoluti in 12″82, siglando il suo nuovo pb, dopo l’esordio a donnas.

Al femminile, nei 100 donne Rachele Torchio, fresca di personale a Celle Ligure vola nei 100 con vento regolare in 12″35 migliorandosi ancora e vincendo il meeting tra le Allieve, alle sue spalle Veronica Torchio chiude in 12″98 e Lucia Imerito chiudeva in 14″31, dopo l’ottimo sesto posto nel lungo con 4,38. Tra le cadette Giorgia Tagliapietra è ottima quarta negli 80 piani in 10″98, Marta Denk corre in  12″13 e Greta Vaschetto in 13″43. Giorgia e Marta correvano poi anche i 300 in 45″58 e 48″00.

Una giornata storica oggi, per i coach Luca Ruffinengo e Francesca Massobrio, che ricorderanno a lungo per la soddisfazione di vedere anche i master in pista, e le ragazze protagoniste anche in gare di alto livello. Prima della sosta estiva, le ragazze sandamianesi saranno impegnate martedì a Boissano.

Più informazioni su