Quantcast

Grande entusiasmo ad Asti per le finali nazionali della Don Bosco Cup PGS di Ginnastica Artistica, ottimi risultati per l’Olimpia Asti

Dal 2 al 4 luglio si sono svolti ad Asti le finali nazionali della Don Bosco Cup di ginnastica artistica che hanno visto protagonisti gli atleti e le atlete dell’Olimpia Asti, che hanno conquistato podi e medaglie in quasi tutte le categorie a cui hanno preso parte e diversi titoli nazionali.

Nella giornata di venerdì per i programmi A sono scese in campo gara CRITELLI GIULIA (categoria Under 15), che si è laureta campionessa nazionale nella all-around, conquistando la medaglia d’argento al corpo libero e alla trave; TINEBRA SOFIA (categoria Under 17), che ha vinto la medaglia d’argento al corpo libero e che si è classificata quarta nela classifica assoluta, e BERNARDINI GAIA (categoria Senior), argento al volteggio e bronzo al corpo libero.

Per i programmi B1, categoria Mini hanno gareggiato SATTANINO IRENE, vicecampionessa nazionale nell’all-around, oro al corpo libero e bronzo alla trave, e LUKAJ PAOLA, bronzo al corpo libero e quarta al volteggio. Nella categoria Propaganda si sono distinte MANCUSO GIORGIA, che ha conquistato l’argento al corpo libero, e REBUFFO ANNA, che si è classificata quarta sia al corpo libero sia al volteggio. Nella categoria Under 17 LANZAVECCHIA NICOLE si è laureata campionessa nazionale al corpo libero, classificandosi quarta nella categoria assoluta e alla trave, e nella categoria Senior BERNARDINI ALESSIA ha vinto l’argento al corpo libero e ha sfiorato il bronzo alle parallele.

Per i programmi B2, hanno gareggiato MILAN OTTAVIA, MANNINI IRENE, terza nell’assoluta e bronzo alla trave, e PASQUALI GABRIELLA, quarta al corpo libero. Nella categoria Under 15 LANZAVECCHIA CHIARA è salita sul terzo gradino del podio nell’all-around, aggiudicandosi anche l’oro al corpo libero, il bronzo alla trave e classificandosi quarta alle parallele.

Nella giornata di sabato sono scese in campo gara le atlete dei programmi D: nella categoria Mini 2010 PORCELLANA AURORA, HULI AURORA, MOSSINO MARIA e BERTOLINI EMMA,
che ha conquistato il bronzo alla trave; nelle Mini 2011 BARBERO MARIASOLE, che si è laureata campionessa nazionale nell’all-around, vincendo anche l’oro alle parallele e alla trave e il bronzo al corpo libero, e BELLA REBECCA; nelle Mini 2012/2013 LOVECCHIO ALICE, che è salita sul terzo gradino del podio nella classifica assoluta e che ha vinto l’oro al volteggio e alle parallele, CACCIATORE BEATRICE, quarta alla trave, e PASSERA DESIRè. Un infortunio purtroppo non ha permesso alla piccola BERNARDINI GRETA di prendere parte alla competizione con le sue compagne.
Nella categoria Propaganda hanno partecipato PETRUZZELLA ASIA, che ha vinto l’oro alle parallele e l’argento al volteggio, DISCENZA GAIA, SCIORTINO ALESSIA, MASTROLEMBO MADDALENA e REPETTO CECILIA.

Domenica mattina hanno gareggiato le ginnaste dei Programmi C e più precisamente nella categoria Propaganda BUGNANO FRANCESCA, GERBO GIORGIA e LAVACCA LETIZIA, e nella categoria Under 15 PELISSETTI JENNIFER. Nel pomeriggio la gara si è conlcusa con la sezione maschile e gli atleti astigiani si sono distinti con ottime prestazioni conquistando quattro titoli nazionali e numerosissime medaglie. TRINCHERO TOMMASO (Mini C) si è classificato primo nell’all-around, vincendo anche le megaglie d’oro alle parallele, alla sbarra e al trampolino, e quella d’argento al corpo libero. DEBOLI DANIELE (Propaganda B) si è laureato vicecampione nazionale, aggiudicandosi anche l’argento al corpo libero e alla sbarra, il bronzo al volteggio, alle parallele e al trampolino.

DAMASIO MATTEO (Propaganda A) si è classificato secondo nell’all- around, conquistando la medaglia d’oro al volteggio, quella d’argento al corpo libero, alle parallele, alla sbarra e al trampolino; REBUFFO MATTIA (Propaganda A) ha vinto il titolo nazionale nell’all-around, insieme alle medaglie d’oro al corpo libero, alle parallele, alla sbarra e al trampolino, e quella d’argento al volteggio. NOTO IGOR (Open A) si è classificato primo nella classifica assoluta, vincendo l’oro al corpo libero, al volteggio, alle parallele e alla sbarra, e l’argento al trampolino. SPESSA JACOPO (Senior A), infine, si è laureato campione nazionale nell’all- around, vincendo anche su tutti gli attrezzi.

Grandissime sono state le soddisfazioni e fortissime le emozioni per la società astigiana, che ha ricevuto anche da parte della PGS una targa di riconoscimento per la collaborazione offerta nell’organizzare la manifestazione.