Quantcast

Dalla fusione tra Canelli SDS 1922 e A.S.D Real Asti C5 nasce ufficialmente l’A.S.D San Domenico Asti

Dopo l’addio di Bruno Scavino come Presidente del Canelli SDS 1922 si ipotizzava ci potessero essere grandi cambiamenti per quel che riguarda la società spumantiera. E così è stato. Infatti da mercoledì 21 luglio è stata ufficializzata la nascita dell’A.S.D San Domenico Asti, nuova compagine nata dalla fusione tra Canelli SDS 1922 (nata nel 2018 dall’unione delle due “gloriose” società U.S.D. San D.Savio-Rocchetta T. e Canelli) e A.S.D Real Asti (società di Calcio a 5 con prima squadra in serie C2).

Di seguito il comunicato ufficiale, a firma del neo Presidente dell’A.S.D San Domenico Asti, Riccardo Averna.

Dalla fusione delle Società A.S.D.C. Canelli SDS 1922 e A.S.D. Real Asti, nel Luglio del 2021 nasce la A.S.D. S.D.Savio Asti della quale sono orgoglioso di essere stato nominato Presidente.

La società vede con me nel Consiglio Direttivo: Nicola Cisternino, Vito Torchia, Giuseppe Loibiso e Diego Priamo.

Ad una lunga tradizione di settore giovanile e realtà emergente nel panorama calcistico piemontese a livello di prima squadra, la fusione tra le due società ha portato tra le altre cose l’inserimento del Calcio a 5 con l’iscrizione di una prima squadra che militerà nel campionato Regionale di serie C2.

Obiettivo della società è quello di confermare e accrescere la propria presenza sul territorio astigiano con un occhio di riguardo verso il settore giovanile e scolastico nella quale si unisce l’attività ludica con finalità sociale alla crescita sportiva dei ragazzi.

A livello strettamente sportivo l’obiettivo sarà quello di formare i giovani per fare in modo che un domani possano esprimersi in categorie sempre più stimolanti come, in questa stagione, l’Eccellenza per il calcio e la C2 per il calcio a 5.

Importante sarà l’impegno della società per dare hai tifosi ed ai simpatizzanti nonché agli sportivi in generale due prime squadre di livello che possano portare con orgoglio i nostri colori e rappresentare la nostra società.

Il traguardo che ci prefiggiamo è particolarmente gravoso e ambizioso ma sono sicuro che con l’impegno di tutti il successo è assicurato”.

Il Presidente Riccardo Averna

 

Saranno previsti nei prossimi giorni ulteriori aggiornamenti in merito alla costruzione dell’A.S.D San Domenico Asti che affronterà il campionato di Eccellenza 2021-2022.