Quantcast

Boxe, operazioni del peso eseguite: domani il grande evento pugilistico al “Censin Bosia” foto

Dopo l’open workout di martedì, prosegue la marcia di avvicinamento al meeting pugilistico di venerdì 2 luglio, con inizio dei match fissato alle ore 19 allo stadio Censin Bosia. Inoltre nella mattinata odierna alle ore 11, presso la piscina Lido, il campione italiano dei pesi medi Etinosa Oliha ha tenuto un collegamento con Giovanni Malagó, un gustoso antipasto al peso degli atleti fissato per le 15,30 alla Skull Boxe di via del Bosco.

Venerdì, poi, scatterà l’ora degli incontri, con una card di livello altissimo e due titoli italiani in palio. Tra i presenti all’evento anche l’Ambasciatore nigieriano Paul Oga Adikwu, proveniente dal Vaticano. Spettatore d’eccezione per El Chapo, campione astigiano a caccia della quindicesima Gemma da professionista.

 

LA CARD DELLA SERATA A PARTIRE DALLE ORE 19

ALEXANDRA IVANOVIC 61,550 (0-2-1) kg. 61,550 VS. VALENTINA BUSTAMANTE kg. 57,010 (0-0-0) pesi piuma femminili sulle 6 riprese

DANILO CIOCE kg. 69,950 (2-11-1) VS. ELVIO ANTONIETTI kg.  69,950 (6-2-0) super welter sulle 6 riprese

GIUSEPPE RAUSEO kg. 68,800 (2-61-5) VS. MARCELLO MATANO kg. 67,600 (21-4-0) pesi welter sulle 6 riprese

BOGDAN DRASKOVIC (4-4-0) kg. 59,950 VS. HASSAN NOURDINE kg. 59,950 (11-5-0) pesi super piuma sulle 6 riprese

STEFANO ABATANGELO  kg. 78,600 (23-7-1) VS. ADRIANO SPERANDIO kg. 77,250 (13-1-0) pesi medio massimi sulle 10 riprese

FRANCESCO LEZZI kg. 71,700 (14-17-1) VS. ETINOSA OLIHA kg. 71,200 (14-0-0) pesi medi sulle 10 riprese