Quantcast

Atleti astigiani protagonisti a Boissano

A Boissano si è svolta la seconda giornata di “Atletica d’Estate”, meeting a cui hanno partecipato diversi astigiani, sopratutto a livello giovanile.

L’Hammer Team di San Damiano d’Asti conclude qui la stagione estiva, dopo ottimi risultati di Celle Ligure e Sestriere. In Liguria sono ancora protagonisti atleti sandamianesi con tanti primati personali.

Nella categoria Ragazze Elvira Nosenzo va al personale nei 60 Hs col tempo di 12″12 e nei 60 piani in 9″36, Mattia Tagliapietra è doppio argento e personale nei 60HS corsi in 10″13 e nei 60 piani corsi in 8″46.

Tra le cadette in evidenza Giorgia Tagliapietra che domina gli 80 hs vinti in 13″20 ed è quarta negli 80 piani corsi in 10 “90. Cecilia Giovara è argento e va anche lei al personale negli 80hs corsi in 13″95 per poi ripetersi nei 300 piani con 45″10; ottimo tempo anche per Marta Denk all’esordio negli 80 Hs corsi in 15″37.

Rachele Torchio hacker team
Rachele Torchio

Nei 100 metri donne vinceva il meeting con il nuovo personale Rachele Torchio, con una gara autoritaria chiusa in 12″34, terzo pb su tre meeting. La talentuosa atleta sandamianese, al primo anno nella categoria allieve, è poi terza nei 200metri in 25″68. Insieme a lei, la sorella Veronica correva i 100 in 13″20 e i 200 in 27″86.

Per l’Atletica Asti 2.2 Antonella Giulivi conferma a Boissano il suo grande stato di forma e abbassa di 3 decimi il suo personale sugli 80hs con 12″68 confermando così la sua leadership nazionale di categoria anche sulla gara degli 80 hs.

Antonella poi deve fermarsi sui 100 per un risentimento muscolare avvertito nei primi metri di gara.

Sempre in casa Atletica Asti 2.2 personale nei 100 per il master Michele Campisciano 15″79 che corre bene anche sui 200 chiusi in 35″34.

Per la Vittorio Alfieri due gli atleti presenti: Federica Baracco si migliora sui 60 Ragazze a 10″03, mentre Piero Rolfi, master M50, è terzo nella gara assoluta del salto con l’asta saltando 3 metri e 10.