Quantcast

A Vaprio d’Agogna pronto riscatto degli juniores del Madonna di Campagna

Pronto riscatto del team juniores del Madonna di Campagna.

Dopo la delusione vissuta otto giorni fa a Givoletto nella gara organizzata dal club sabaudo, i ragazzi pilotati da Valter Gualdi e Simona Ciaudano, hanno corso da protagonisti nella competizione di Vaprio d’Agogna nel novarese. Prima interrotta e poi neutralizzata a causa di un violento nubifragio, la gara è in terza battuta regolarmente ripresa e proseguita fino alla fine.

Sul traguardo, dove il torinese di Trana Filippo Borello vincitore a Givoletto ha conquistato il secondo successo consecutivo, il “madonnino” Matteo Giubergia si è classificato in quinta posizione. Un risultato positivo valorizzato da un traguardo volante conquistato da Andrea Conti e da una buona prestazione di squadra. Tutti i torinesi, tranne Samuele Mastromatteo, vittima di foratura, hanno infatti portato a termine la competizione.

Tra i 93 partenti Riccardo Frontera ha incassato la ventitreesima piazza, Miro Carandino la ventiquattresima, Samuele Poma trentesima, Davide Germano trentacinquesima e Andrea Conti quarantanovesima. Galvanizzati dalla prova odierna, i corridori del presidente Quinto Zamparini, si trasferiranno nel prossimo fine settimana in Toscana per partecipare alla Due Giorni dello Challenge “Terre del Marmo”. Sabato saranno di scena a Casciana Terme e domenica a Casette di Massa.