Quantcast

Un altro week end da protagonisti per i ciclisti astigiani del Madonna di Campagna

Ancora un intenso fine settimana di gare per il team ciclistico torinese Madonna di Campagna in cui militano tre atleti astigiani, tutti categoria juniores: Andrea Conti, Riccardo Frontera e Tommaso Vitillo (nella foto di repertorio)

Gli juniores erano impegnati nella gara Rubiera-Baiso, con ben 187 corridori al via, che ha visto un ottimo risultato per Riccardo Frontera, 20° assoluto. Da segnalare la grande prestazione del compagno di squadra Matteo Giubergia, che è stato in fuga per ben 100 chilometri, insieme a un drappello di altri improvvisati compagni di avventura, raggiunto solo nel finale, stremato ha chiuso in 64a posizione, ma la sua performance è valsa la vittoria nella speciale classifica del Gran Premio di Montagna.

In precedenza 24 ore prima, il team del Madonna di Campagna, guidato dai direttori sportivi Valter Gualdi e Simona Ciaudano, aveva preso parte alla gara a cronometro di Romanengo nel cremonese. Nella circostanza da segnalare il 38° posto della graduatoria occupato da Samuele Poma, seguito da Andrea Conti 47° e Tommaso Vitillo 48°. Intanto, il tecnico regionale Francesco Giuliani ha convocato gli atleti che difenderanno i colori della Selezione Piemontese ai Campionati Italiani della categoria juniores sabato prossimo 3 luglio a Darfo Boario nel bresciano. Per il Madonna di Campagna saranno in lizza Matteo Giubergia e Riccardo Frontera, mentre Francesco Vai ricoprirà il ruolo di riserva.

Tra gli allievi ennesima positiva prova di Daniel Catelli. Il portacolori nichelinese del Madonna di Campagna ha infatti conquistato il 18° posto in occasione dell’impegnativa corsa in linea da Omegna a Crodo per allievi. Debuttante in categoria, Catelli ha conquistato il miglior risultato stagionale. Nella corsa, che ha registrato il quarto successo stagionale del canavesano Alessandro Perracchione, si sono schierati 73 corridori in rappresentanza di squadra piemontesi, lombarde, liguri e toscane, nonchè Riccardo Stabile, compagno di squadra di Catelli. Il corridore di Robassomero ha chiuso in 47a posizione. Ancora incerta infine, la località per la partecipazione alla gara della coppia guidata dal direttore sportivo Luciano Brignolo e dal collaboratore tecnico Emanuele Coppola, domenica prossima 4 luglio.