Quantcast

L’AstiNuoto in festa per il suo 40° compleanno del ricordo dello storico presidente Gianni Palumbo

Più informazioni su

    Sabato scorso, presso la piscina del Dopo Lavoro Ferroviario di Asti, l’Astinuoto ha celebrato i 40 anni di attività. Il 26 giugno del 1981 infatti, dall’unione delle società Dlf Asti, CDC Asti e Way Assauto, cui successivamente si è unito anche il Centro Nuoto Asti, nasceva la squadra di nuoto astigiana, che ha portato nel mondo i colori cittadini.

    Oltre un centinaio i presenti, non solo atleti ma anche famiglie ed amici storici, che nel rispetto delle disposizioni vigenti, hanno voluto celebrare l’importante ricorrenza. Ad aprire i festeggiamenti Pino Palumbo, che ha raccolto le redini della società dopo la scomparsa del padre e storico presidente Gianni Palumbo, il quale aveva fortemente voluto e programmato da tempo questa festa.

    “Siamo molto orgogliosi di essere qui questa sera. Non potevamo non festeggiare questo compleanno così importante! Purtroppo per ovvi motivi abbiamo dovuto restringere molto gli inviti, ma siamo molto contenti della risposta entusiasta delle famiglie e dei ragazzi. In questi 40 anni l’associazione è cresciuta fino a raggiungere risultati di prestigio internazionali, come non ricordare la storica medaglia ai Campionati Mondiali di Shangai 2011 di Alice Franco, la nostra ambasciatrice nel mondo. Dagli anni Ottanta ad oggi più di un migliaio di ragazzi hanno fatto parte di questa società ed hanno condiviso con noi un pezzo della loro vita e della loro crescita personale. Per tagliare questo traguardo c’è voluto impegno, condivisione e tanta passione. Questa stagione è stata tra le più impegnative, la chiusura dell’impianto prima e la situazione di emergenza sanitaria subito dopo ha richiesto alle famiglie grandissimi sacrifici per consentire di proseguire nell’attività e ci ha lasciati anche il nostro storico presidente, anima e motore trainante dell’associazione. La grande famiglia Astinuoto, come la chiamava lui, ha alle spalle un solido cammino ed oggi siamo qui, come avrebbe voluto lui, per festeggiare insieme questo importante traguardo e guardare insieme al futuro” le sue parole.

    festa 40 anni asti nuoto

    A celebrare l’evento anche il sindaco di Asti, Maurizio Rasero che ha riservato parole commosse per il compianto Gianni Palumbo “Uomo di sport che ha saputo condividere e portare avanti con convinzione valori importanti che hanno reso la società dell’Astinuoto una grande famiglia”.
    Quella della grande famiglia è l’immagine che anche Lavinia Saracco, delegato provinciale Coni di Asti, traccia della società sportiva Astinuoto nel suo intervento “L’Astinuoto accoglie e si prende cura dei propri atleti non solo sotto l’aspetto agonistico ma anche di crescita personale, proprio come una grande famiglia”.

    festa 40 anni asti nuoto

    Sono intervenuti a portare il proprio saluto anche Maurizio Pautassi, direttore della piscina comunale di Asti; Matteo Palumbo, presidente Valle Belbo Sport; Luigi Giardullo, presidente Junior Penthatlon Asti; Claudio Zonetti, socio fondatore Astinuoto; Michaela Bat e Alberto Brumana ex atleti di livello internazionale e soci onorari. Assente per impegni di lavoro con l’esercito l’ex atleta di punta dell’associazione, socio onorario ed ambasciatrice dell’associazione, Alice Franco che ha voluto portare i propri saluti e ringraziamenti attraverso i propri genitori.

    La festa è proseguita con un momento conviviale a bordo piscina. Tutti i ragazzi presenti hanno ricevuto in dono la cuffia del quarantennale limited edition. Insieme alla cuffia, a tutte le autorità, agli allenatori, Paolo Ruscello e Bruno Carelli, ed ai consiglieri è stata donata anche una bottiglia di spumante brut, offerta dal consigliere ed enologo Luca Voglino.

    In chiusura il lancio delle lanterne e l’immancabile tuffo in piscina notturno!

    Insieme al presidente Pino Palumbo, fanno parte del consiglio direttivo dell’Astinuoto: Andrea Bovero, vice presidente, Mauro Dadone, Paola Garbin, Amalia Mattalia, Marta Molinaris, Raffaella Palumbo, Franco Pontarollo e Luca Voglino.

    festa 40 anni asti nuoto
    festa 40 anni asti nuoto

    Più informazioni su