Quantcast

La Balletti Motorsport archivia una positiva cronoscalata Lago–Montefiascone e punta alla Modena 100 ore

Missione compiuta per Balletti Motorsport e Matteo Adragna che tornano dalla cronoscalata Lago – Montefiascone con una nuova avvincente esperienza; il gentleman driver palermitano ha infatti preso parte alla terza gara del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche utilizzando la performante Porsche 935 Gruppo 5 (nella foto) della categoria “silhouette” preparata dalla Balletti Motorsport lo scorso anno, e affidatagli dall’amico Andrea Baroni.

Dopo un veloce adattamento nelle salite di prova, Adragna in gara si è classificato al secondo posto di classe e ottavo di 3° Raggruppamento, grazie alla ventunesima prestazione assoluta al termine delle due manches di gara, con un miglioramento di oltre 7″ dal primo al secondo passaggio.

È invece, già in corso la nuova esperienza che vedrà il team di Carmelo e Mario Balletti impegnato ad assistere due vetture alla Modena 100 ore, singolare manifestazione che alterna prove nei circuiti ad altre su strada; una Porsche 911 RSR Gruppo 4 sarà affidata a Luigi Zampaglione navigato da Maurizio Torlasco, mentre con una 911 SC Gruppo 4 saranno in gara Ruggero Brunori e Marco Torlasco.

Cinque i giorni della manifestazione a partire da martedì 8 giugno con le operazioni di accreditamento e verifica a Rimini; dal giorno successivo il via alla gara con una prima tappa che prevede la prova al Misano World Circuit Marco Simoncelli; giovedì 10 toccherà all’Enzo e Dino Ferrari di Imola, venerdì 11 al Mugello Circuit e sabato 12 giugno all’Autodromo di Modena. Oltre a quelle in pista, sono previste altre nove prove speciali su strada tracciate tra Emilia Romagna e Toscana, passando dal Mare Adriatico al Tirreno.