Quantcast

A Villafranca d’Asti tutto pronto per un grande stage portieri

Più informazioni su

    Tutto pronto nella splendida cornice del “Villa Park” di Villafranca d’Asti per il IV Memorial Mattia Antonini, stage nazionale per portieri orchestrato da grandi firme come la Scuola “La Cruz” di Willy Vignati e la Scuola 1 Bologna.

    Una manifestazione che si svolgerà da lunedì prossimo per tutta la settimana e che si conferma di grandissimo successo: a parlare eloquentemente sono i numeri, oltre che il parterre di professionisti che guiderà gli allenamenti dei giovani numeri uno. Sono infatti ben sessanta, cifra tonda, i portieri che seguiranno le “lezioni” di uno staff cinque stelle. Come ogni stagione a recitare un ruolo fondamentale in cabina di regìa della keremesse, oltre che sul campo in qualità di allenatore, Willy Vignati.

    Willy, tutto pronto a Villafranca per un’altra edizione di successo del Memorial Antonini…
    “Siamo molto felici di poter nuovamente accogliere ben sessanta estremi difensori in una location all’avanguardia come quella del “Villa Park”. Come ogni anno Josi Venturini e la dirigenza villan’s sono pronti a mettere in atto una settimana importante nel ricordo di Mattia”.

    Come nelle passate edizioni avete confermato uno staff eccellente…
    “Esatto, saranno presenti, oltre a me, Roccati, Ferron, Di Iorio e Micillo, grandi firme del calcio nazionale e non solo. Le novità però non mancano di certo: verrà a calcare il terreno del “Villa Park” anche Luigi Cennamo, attuale preparatore dell’Olympiacos. Avremo il piacere di accogliere inoltre Marco Pecorari e Fabio Finucci, sarà una settimana ricca di contenuti e sorprese insomma”.

    A dimostrazione del grande lavoro in questi anni della scuola portieri verrà in visita anche un giovane numero uno che ha svolto lo stage e ora è ai vertici del calcio giovanile…
    “Esatto, verrà a trovarci il classe 2003 Edoardo Gagliardi, che ha giocato nel Chieri e ha vinto la Primavera con l’Arezzo, siamo felici per un giovane che si è allenato con noi e ora sta facendo strada. Un’altra sorpresa sarà la presenza di Entonjo Elezaj, classe 1996 albanese che ha giocato in Nazionale giovanile e ha affrontato l’EuropaLeague”.

    Sarà quindi una grande settimana di calcio: il conto alla rovescia è quasi terminato: si parte lunedì 28 giugno.

    Più informazioni su