Quantcast

Rientro da due punti per il Club76 PlayAsti nella seconda fase del campionato di Serie C

Sabato 15 maggio ha preso il via la seconda fase del campionato regionale di Serie C. Le ragazze di Silvia Asola e Raffaella Giachello, inserite nel girone C3, hanno esordito in trasferta a Leinì, contro un team che nella prima fase non è mai riuscito a vincere.

La sfida lontana da casa presenta però alcune insidie, tra cui la disabitudine alla gara delle ragazze del Club76 PlayAsti, al rientro dopo due settimane di quarantena. Con Cargo Broker Academy il sestetto di partenza è formato da De Petris in regia opposta a Colombino, Resmini e Amisano in banda, Gianotto e Lori al centro e Ghiazza libero.

Nei primi due parziali si vede il gruppo biancoblu molto concentrato e cinico e la partita scivola velocemente, anche grazie all’ottima efficienza in battuta; non manca l’apporto di Quarello e Despaigne e i due set terminano 14-25 e 17-25.
Nella terza frazione le sicurezze del Club76 cominciano a vacillare. Coach Asola butta Mussa nella mischia, ma le padrone di casa riescono a mantenere il vantaggio fino alla fine. È 1-2.
Dopo il terzo cambio di campo in casa biancoblu si spegne la luce: tutti i punti in attacco dei set precedenti si trasformano in errori diretti e Leinì ne approfitta per allungare la partita al tie-break.
Nel set decisivo Quarello e compagne ritrovano se stesse e, anche grazie a 5 muri vincenti, portano a casa i due punti chiudendo 11-15.

“Si sono fatti sentire i giorni di stop – spiega Silvia Asola -. Peccato per il punto lasciato per strada, perché nei primi due set e al tie-break si sono visti i veri valori”.
Il calendario prevede per sabato 22 la seconda partita del girone C3 (in casa con Venaria Real Volley alle 20.30), ma giovedì 20 il Club76 PlayAsti sfiderà in trasferta Nuova Elva Occimiano (reduce dal successo proprio su Venaria) per il recupero della settima giornata del girone C2.

Cargo Broker Academy Leinì – Club76 PlayAsti 2-3 (14-25; 17-25; 25-22; 25-13; 11-15)
Tabellino Serie C: Depetris, Amisano 9, Lori 8, Colombino 23, Resmini 9, Gianotto 6, Ghiazza (L), Quarello (K) 1, Despaigne 2, Mussa. N.e.: Ponzone (L), Pastorelli, Trinchero.

Nel frattempo prosegue l’avventura nel girone B del campionato provinciale U17, dove lo stesso gruppo, privo di Despaigne, Colombino e Gianotto (impegnate nello stage con la Nazionale giovanile) ha dominato in lungo e in largo la sfida con Pvb 17 Olamef Canelli, sconfitto 3-0 (25-12; 25-11; 25-12). A una giornata dal termine, le ragazze di Asola e Giachello non hanno ancora lasciato per strada neanche un set.