Quantcast

Grande esperienza per Francesca Vassarotti dell’Astarco nella gara di Rivoli con le atlete della Nazionale

La Nazionale Olimpica FITARCO, con staff tecnico e Presidente Scarzella al seguito, ha disputato un fine settimana di gare di valutazione a Rivoli in vista delle convocazioni per la Coppa del Mondo di Losanna e gli Europei di Antalya. Organizzata dalla A.S.D. Arcieri delle Alpi, a Castellpassarino, Rivoli, due giorni intensive di gare: sabato 70/60mt Round- 50mt Round, mentre, domenica Doppio 70/60mt Round – Doppio 50mt Round.

Sabato, con un tempo inclemente, caratterizzato da pioggia, vento e da un repentino calo delle temperature, sulla linea di tiro insieme all’eccellenza dell’arcieria italiana, ha avuto modo di schierarsi anche Francesca Vassarotti, portacolori Astarco.
Con 564 punti, nuovo record personale Outdoor, Categoria Junior Femminile Arco Olimpico, conquista un quarto posto che vale come un oro. Davanti a lei sul podio le Azzurre della Nazionale. Con questi punti Francesca sale ancora e attualmente si posiziona al 17° posto nel Ranking Nazionale.

Grande orgoglio, ovviamente, per la Società Astarco, impegnata, nel frattempo, a completare l’organizzazione della Coppa Italia delle Regioni (11-12-13 giugno) e dei Campionati Regionali (5-6 giugno) che si terranno ad Asti e che avranno come suggestiva location principalmente il Parco Lungo Tanaro- Cittadella del Rugby e Parco Rivo Crosio.

Di seguito il commento della due giorni del presidente dell’Astarco, Roberto Bajno.
Molti organi di stampa, dalla Rai alla Gazzetta dello Sport, hanno dato spazio ai due giorni di gare in cui la nostra Nazionale Arcieri si è ritrovata a Rivoli per le valutazioni che porteranno alle convocazioni per la Coppa del Mondo di Losanna e gli Europei di Antalya.
Sabato tra quelle e quegli arcieri c’era anche la nostra Francesca Vassarotti. Ottimi i suoi punti e ottimo il suo risultato ad un passo dal podio: un quarto posto che per noi vale come un Oro, oltre ad un nuovo record personale. Davanti a lei solo le “Azzurre”, con un distacco minimo, con un allenamento diverso e più tecnico e meno amatoriale. Ebbene ancora una volta Francesca Vassarotti non ha deluso la sua Società e meno che mai il suo Presidente.
Con un clima novembrino, fatto di pioggia a scroscio, temperature inclementi, ha ancora una volta dato prova di tenacia e determinazione.

Mentre la sua società è impegnata ad organizzare i Campionati Regionali (5-6 giungo) e soprattutto la Coppa Italia delle Regioni (11-12-13 giugno) Francesca continua a essere per tutti noi motivo di orgoglio e di sprono a fare sempre meglio nonostante i pochi mezzi ma grazie alla tanta passione per questa Città e questo Sport.
Ma il suo, non meno di quello degli altri soci Astarco, così come quello dei suoi genitori (Stefano Vassarotti, Vice Presidente Astarco e Valentina Rosso addetta Stampa Astarco) non è un impegno solo sportivo.
Francesca ha partecipato attivamente ai nostri due grandi impegni di giugno fin dal primo momento. Sua, ad esempio, è la creazione e la realizzazione del logo della Coppa Italia delle Regioni, così come di quasi tutto il materiale grafico legato a questi eventi.
Permettetemi quindi, da arciere e da Presidente, questo affezionato ed orgoglioso elogio verso questa giovane arciera diciassettenne estrosa, creativa, determinata e molto molto tenace.