Quantcast

Club 76 Play Asti: i risultati del weekend delle formazioni giovanili

Più informazioni su

Con la Serie B2 ancora in pausa (in attesa di conoscere le date dei playoff) e la Serie C e la Serie D costrette a uno stop forzato causato dal covid, nel weekend sono scese in campo le tante formazioni giovanili del Club76.

Nel campionato Cuneo-Asti, categoria U15, girone A, è arrivato uno splendido successo per il Club76 PlayAsti 2007. Le ragazze di Stefano Gay e Chiara Visconti, che giocano nel torneo che vede coinvolte atlete più grandi, sono riuscite a imporsi nella battaglia con la capolista Volley Roero. Sabato 1 maggio, alla Brofferio, le biancoblu hanno vinto 3-1 (25-17; 24-26; 25-20; 28-26), conquistando la prima vittoria del campionato sul campo. Sabato 8 maggio è prevista la trasferta a Grinzane Cavour.

Domenica 2 maggio si è giocato alla Brofferio di Asti nel campionato U13, girone B. Alle 14.30 è andato in scena il derby biancoblu tra Club76 PlayAsti Sereno e Club76 PlayAsti Brumar. L’incontro è stato dominato dalle ragazze di Davide Berta, abili a rimanere concentrate per tutta la durata della partita, conclusasi 0-3 (13-25; 2-25; 9-25). Più tardi, alle 18, nello stesso campionato il Club76 PlayAsti Assilab si è dovuto arrendere 1-3 (14-25; 19-25; 28-26; 8-25) al Pgs El Gall. Le ragazze di Mirko Zarantonello sono comunque riuscite a strappare un set (ai vantaggi) alle ospiti.

Nel weekend, doppio impegno per il Club76 PlayAsti Gold in U19 di Christian Balzo e Pierluigi Ziliani. Venerdì la trasferta a Mondovì ha visto le biancoblu uscire sconfitte 3-0 (25-10; 25-13; 25-20) con le padrone di casa del Mon Vi Volley, mentre domenica, ad Asti, il Volley Saluzzo si è imposto 0-3 (6-25; 12-25; 20-25) nonostante gli evidenti miglioramenti del team astigiano.

Nel torneo U17, comitato di Torino, girone B, il Club76 Gs Pino Volley si è dovuto arrendere 0-3 (16-25; 21-25; 11-25) con la capolista In Volley Piemonte. Il ko lascia comunque le collinari in seconda piazza al termine dell’accorciata prima fase.

In U15 il lungo fine settimana è partito venerdì: nel girone H il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri Blu ha disputato l’incontro con New Volley Carmagnola Fisio facendo registrare un rendimento altalenante. Le ragazze di Elisa Bramante e Luciana Merlotti sono comunque riuscite a portare a casa un punto, uscendo sconfitte 2-3 (21-25; 25-23; 16-25; 25-15; 6-15). Nel girone N è arrivato un altro successo per il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri Bianca: a Riva Presso Chieri le ragazze di Luciana Merlotti e Marco Perrone si sono imposte con una prestazione solida sull’Mts Blu, costretto ad arrendersi 3-1 (25-19; 25-20; 22-25; 25-20). Nel girone B il Club76 Gs Pino Volley ha mantenuto la leadership in classifica conquistando un punto contro la diretta inseguitrice Caselle Volley. A Pino Torinese le atlete di Giovanni Nazzareno e Giuseppe Mantisi hanno lottato per cinque set, concludendo la partita con il risultato di 2-3 (25-20; 13-25; 25-22; 15-25; 12-15).

Anche in U13, girone H, si registra un altro tie-break. Nel derby collinare con Nuncas Chieri il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri di Stefano Avite e Francesca Teja ha dovuto alzare bandiera bianca soltanto dopo una lunga lotta. Alla palestra comunale di Chieri le biancoblu hanno sfiorato una rimonta che avrebbe avuto dell’incredibile: 3-2 (25-17; 25-17; 17-25; 19-25; 15-13).

Più informazioni su