Quantcast

Prestigioso risultato per l’Atletica Asti 2.2 a Pavia

Più informazioni su

Da Pavia ai Queen Atletica Games, arriva un risultato di vero prestigio per l’Atletica Asti 2.2 con Antonella Giulivi che, impegnata nella distanza spuria degli 80 metri, sigla la miglior prestazione italiana F45 con il tempo di 10″68 che la pone in tredicesima posizione assoluta su 32 atlete. Non paga, Antonella è anche seconda con 2,32 metri nella curiosa specialità del salto in lungo da fermi.
Nella stessa gara, da segnalare l’ottimo 10″14 e la quinta posizione assoluta per Giulia Guglielmi dell’Atletica Brescia seguita dal tecnico dell’Atletica Asti 2.2 Giuseppe Colasuonno, al rientro dall’infortunio dello scorso anno.

Nei 250 Raviola Rossana vince la sua batteria in 39″21, dopo aver corso i 200hs in 35″21. Prova sfortunata, sempre nei 200hs, invece per Beatrice Buzzi che sbaglia al primo ostacolo e cade.
Nei 150 si segnala il buon tempo di Davide Sannazzaro che con 17″76 é il secondo del 2005 e settimo tra gli allievi.

atletica asti 2.2 giaveno
Le Allieve a Giaveno con Stefania Giulivi

L’Atletica Asti 2.2 è stata impegnata anche a Giaveno, ai Campionati Regionali di staffetta, dove si difendono bene le allieve Giorgia Borio, Chiara Rabezzana, Matilde Poggio e Lucia Travasino e giungono terze nella loro batteria con 53″95 e settime tra le allieve.
A Giaveno con l’Atletica Vercelli era presente anche l’astigiano Matteo Omedé, che corre un’ottima terza frazione 47″64 per il suo quartetto.

Infine, a Novara per la società astigiana era presente Claudio Corso, impegnato nel lancio del disco, primo di categoria M40 con la misura di 21,08 m.

Più informazioni su