Quantcast

Atletica Asti 2.2 ok nelle gare di Alba e Torino

Sabato pomeriggio di gare per l’Atletica Asti 2.2 con ottimi risultati ad Alba e Torino.

Ad Alba, nel meeting di riapertura, gradino più alto per Fabrizio Iannone nel lancio del peso con 10,90 metri, per lui discreta misura. Arriva dal salto in lungo cadette il secondo podio (nella foto di copertina) grazie a Chiara Bosticco che agguanta il secondo posto con il personale di 4,73 m: per lei un miglioramento di ben 42 cm. Nel lungo bella prova e personale anche per l’altra cadetta, Manuela Musso, capace di saltare 3,84, nonostante un fastidio alla caviglia riportato nel riscaldamento.

atletica asti 2.2 alba
Fabrizio Iannone

Bell’esordio per la Junior Matilde Vaccaneo nei 100mt, che dopo aver perso un appoggio in partenza, trova un buon assetto di corsa e vince la sua serie con 14″50, mentre l’allieva Greta Vicini é terza nella sua serie degli 800 con un probante 2’53″05, alla sua prima esperienza su questa distanza.

A Torino, nella gare di salto in elevazione, salto con l’asta e salto in alto, sono scesi in pedana tre Cadetti dell’Atletica Asti 2.2: Gabriele Novara e Mattia Lucas nel salto con l’asta e Federico Gaveglio nel salto in alto.
Gabriele affronta la gara con un’asta nuova e provata per la prima volta in gara, con non poche difficoltà, ed è comunque bravo a superare la misura di 3 metri e piazzarsi in seconda posizione, bene la misura di 2,20 per Mattia Lucas all’esordio.
Personale per Federico Gaveglio nel salto in alto, sesto con 1,40 m, gara più che positiva visti i soli due tentativi per misura.