Quantcast

Serie B calcio a 5: Fiscante trascina il Fucsia Nizza, il Monferrato ne segna cinque contro la Domus Bresso

Ottime affermazioni per le due astigiane impegnate nel pomeriggio odierno: i Visconti Boys passeggiano in casa contro il Leon, mentre il Monferrato Futsal rifila una sonora manita esterna alla Domus Bresso.

Il Futsal Fucsia Nizza conferma l’ottimo stato di salute ottenendo tre punti importanti contro il Leon, squadra che solo tre giorni fa era riuscita nell’impresa di sconfiggere la quotatissima Elledi Fossano. L’inizio è a favore degli ospiti, che passano subito in vantaggio con Pozzi. I nicesi non stanno a guardare e reagiscono prontamente con Manuel Fiscante, oggi particolarmente ispirato. Le occasioni per mettere il muso davanti sono molteplici, bravi però i difensori brianzoli a fare muro. Nulla possono, però, sulla grande conclusione del solito Fiscante. A 6’36” dalla sirena del primo tempo è 2-1 Nizza. La ripresa segue il canovaccio dei primi venti minuti: ospiti che si difendono e ripartono, locali che macinano gioco e occasioni. In una delle poche sortite offensive dei lombardi è ancora Pozzi a ribadire in rete. Luca Modica e Andrea Maschio nel giro di pochi minuti portano per la prima volta a due le lunghezze di vantaggio. Il Leon si scioglie come neve al sole e capitola altre tre volte: ancora Modica in goal, poi a partecipare alla goleada ci pensano Di Ciommo su tiro libero e Rivetti. Inutili le reti nel finale di Scaglione e Pozzi (tripletta). Al Pala Morino Futsal Fucsia Nizza batte Leon 7-4. Da segnalare per la squadra del Presidente Capra l’ingresso in campo, per pochi minuti, di Mister Visconti.

Ennesima prova di maturità del Monferrato Futsal. Al Pala Burago gli ospiti vanno in goal al 4° e 6° minuto con Corsini, in entrambi i casi sugli sugli sviluppi di calcio piazzato. Rasero e Karaja potrebbero aumentare il passivo ma falliscono le rispettive chance. Domus quasi mai pericolosa: per la prima parata di Tropiano dobbiamo attendere il 19° minuto. La prima frazione si conclude sul 2-0 Monferrato. Dagli spogliatoi ci si aspetterebbe una Domus più attiva, invece Surace e compagni sono lenti, imprecisi e pasticcioni e così arriva lo 0-3 di Corsini che batte Zamburlin con un bel tocco sotto a chiudere l’ennesima ripartenza ospite. Rosa spacca la traversa, ma è solo un lampo nel buio. Mendes ed Esthadadiashad allungano il parziale sullo 0-5. Di Rosa e Surace i gol dei locali a rendere meno amara la sconfitta (5-2). Per i padroni di casa brutto stop nella corsa ai playoff, d’altro canto una vittoria che permette al Monferrato Futsal di giocare senza patemi di classifica le ultime gare stagionali.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA SERIE B GIRONE A