Quantcast

Prima riunione del rinnovato Comitato territoriale Cuneo-Asti della Fipav

Il rinnovato Comitato territoriale Cuneo-Asti della Fipav si è riunito in videoconferenza per la prima volta contando su un numero allargato di componenti, passati da 4 a 6 consiglieri, come previsto dall’aggiornata normativa federale.

L’incontro si è aperto con l’elezione di Giusy Bertolotto alla carica di vicepresidente del Comitato e con la conferma di Sergio Robresco nell’incarico di segretario. L’intero Comitato ha poi deciso di stabilire gli incarichi specifici dei singoli consiglieri alla ripresa dell’attività agonistica, dato che al momento tutti gli incontri di competenza territoriale sono stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria. Il dibattito ha anche toccato la situazione attuale ribadendo i principali problemi che vivono le società del territorio e giungendo alla conclusione che lo stop dell’attività che in questo momento è soprattutto legata al settore giovanile si rivela più che mai opportuna con la chiusura delle scuole.

Tracciata anche la situazione arbitri e allenatori da cui emerge, al di là dei limiti e vincoli legati all’emergenza, l’opportunità di proseguire anche in futuro con la modalità a distanza degli incontri e dei corsi che prevedono attività pratica; l’annullamento delle distanze da percorrere si è dimostrato particolarmente gradita in un territorio esteso come quello del Comitato Cuneo-Asti determinato una maggiore adesione rispetto al recente passato.

Infine il Comitato ha preso atto dell’elezione del Presidente regionale Paolo Marangon e del consigliere regionale Livia Vercellino in rappresentanza del nostro territorio e dell’elezione del consigliere federale Ermes Salmaso in rappresentanza del Piemonte.

Più informazioni su