Quantcast

In Serie B2 il Club76 si arrende con il BlueVolley, in Serie C sorride tra le mura amiche

Dopo il ko dello scorso weekend, il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri scende in campo al PalaFenera per ritrovare i tre punti e cancellare il risultato dell’andata con il BlueVolley Torino, team reduce da tre successi consecutivi.

Per la settima giornata del girone A2 del campionato nazionale di Serie B2 coach Sinibaldi sceglie il sestetto che vede in campo la diagonale Ghibaudo in palleggio e Marengo opposto, Guarena e Fasano al centro, le bande Iannaccone ed Ollino con Fini libero.

Il match inizia all’insegna dell’equilibrio, con le due squadre che non si risparmiano e danno vita a una partita molto incerta ed emozionante. È la pazienza delle ospiti a essere premiata: 23-25 con qualche rimpianto per le biancoblu.
Nel secondo parziale non cambia la musica: entrambe le squadre danno l’idea di potersi aggiudicare il parziale e il pronostico rimane apertissimo. Se nel primo set Sinibaldi aveva provato qualche cambio al servizio, nel secondo Quilico sostituisce Guarena a metà frazione. A conferma della somiglianza con il primo set, arriva anche lo stesso risultato a punire il gruppo U19.
Le padrone di casa inevitabilmente incassano il colpo e iniziano la terza frazione leggermente sottotono, al contrario delle volpianesi che Volpiano invece amministrano senza problemi, aggiudicandosi gli scambi più importanti e confermandosi più ciniche nei momenti topici.

La sconfitta inchioda il Club76 a quota 9 quando mancano tre giornate al termine del sotto girone. Per risalire la classifica, ora guidata proprio dal BlueVolley, serviranno tre prestazioni simili a quelle dell’andata. La prossima occasione si presenterà sabato 13 marzo, alle 17.30, sul campo del Caselle Volley.
L’avventura in U19, invece, si deve subito fermare. Dopo il successo esterno in tre set (15-25; 14-25; 8-25) sul Vol-Ley Academy Volpiano nel girone B del campionato territoriale, le ragazze di Sinibaldi dovranno rispettare la sospensione delle competizioni causata dalla pandemia. Si riprenderà, a meno di ulteriori novità, il 24 marzo.

Club76 Reale Mutua Fenera Chieri – BlueVolley Torino 0-3 (23-25; 23-25; 17-25)
Formazione: Ghibaudo, Iannaccone, Quilico, Marengo, Ollino, Guarena, Fini (L), Sturaro, Busso, Naddeo, Burzio (K), Fasano.
Classifica Serie B2 girone A2: BlueVolley Torino 15; Caselle Volley 13; UnionVolley Pinerolo 12; Ascot Labormet To Play 11; Club76 Reale Mutua Fenera Chieri 9; Mv Impbzz Piossasco 0.

Reduce dal doppio successo sull’Alessandria Volley, il Club76 PlayAsti si presenta di nuovo tra le mura amiche del PalaBosca di Asti con l’intento di continuare a far vedere una bella pallavolo.
Dall’altra parte della rete c’è Caffè Mokaor Vercelli, che in classifica insegue le biancoblu a 2 lunghezze, pur con una partita in meno, rinviata causa covid.
Coach Asola manda in campo capitan Quarello in cabina di regia, Colombino nel ruolo di opposto, Amisano e Mussa in banda, Lori e Gianotto al centro con Ponzone e Ghiazza libero, a conferma di una grande omogeneità del gruppo U17.

La partenza è convincente, con le padrone di casa che allungano prepotentemente in avvio (8-4 e 16-9) facendo leva su un ottimo rendimento in attacco e amministrando fino al 25-19 che arriva dopo appena 20 minuti.
Nella seconda frazione, come già accaduto in precedenza, Quarello e compagne concedono qualcosa alle ospiti, ma prontamente rimediano portandosi a distanza di sicurezza. Sfruttando gli ingressi di Resmini e Depetris e i numerosi errori delle bicciolane, il Club76 si issa sul 2-0.
Nel terzo set il vantaggio delle ragazze di Asola, Giachello e Taylor cresce gradualmente, anche grazie a un ottimo rendimento in ricezione e ai 4 muri nel parziale (7 in totale). Dopo poco più di un’ora le biancoblu archiviano la pratica.
Sabato 13 si concluderà il girone di andata, quando, alle 17.45, il Club76 si presenterà ad Ovada per sfidare cantine Rasore.

Club76 PlayAsti – Caffè Mokaor Vercelli 3-0 (25-19; 25-22; 25-21).
Classifica Serie C girone C2 femminile: Club76 PlayAsti 9; Nuova Elva Occimiano* 8; Caffè Mokaor Vercelli* 7; Cantine Rasore Ovada 6; Zs Ch Valenza 3; Alessandria Volley 0.
*una partita in meno
Tabellino: Quarello (K) 2, Amisano 18, Lori 8, Colombino 10, Mussa 4, Gianotto 3, Ponzone (L), Ghiazza (L), Depetris, Resmini 4. N.e.: Habdhalama, Brillo, Pastorelli, Despaigne, Trinchero.

Giovanili, verso lo stop nei campionati provinciali
Torna a giocare il Club76 PlayAsti Gold nel campionato regionale U15. Dopo lo stop forzato, le ragazze di Bellagotti, Giannone e Salierno hanno trovato il terzo successo in altrettanti incontri, strapazzando 3-0 (25-19; 25-13; 25-15) l’Usd San Rocco Novara. Il prossimo turno prevede, domenica 14, la prima giornata di ritorno con in trasferta a Torino con il Lilliput, ma le giovani biancoblu dovranno poi recuperare le due partite ancora da disputare.
Nel settore Cuneo-Asti i campionati, a partire da lunedì 8 marzo, sono sospesi. Le stesse ragazze, sotto il nome di Club76 PlayAsti Silver, hanno esordito alla grande nel girone B di U17. Le ragazze di Bellagotti hanno portato a casa il derby con il New Volley Asti con il risultato finale di 0-3 (21-25; 19-25; 16-25), dimostrando che la pallavolo giocata è già adatta alla categoria d’età superiore.
Anche nel settore torinese i campionati sono sospesi. Domenica, in U17, Gs Pino Chieri ’76 si è arreso al tie break (20-25; 25-15; 17-25; 25-22; 12-15) con Gabetti Pinerolo Val Chisone nella terza giornata del girone B.