Quantcast

Bocce: turno di riposo per la Serie A, i risultati in serie A2 e in serie B

Più informazioni su

Ferma la serie A (turno programmato), si è giocato in serie A2.

Quattro gli astigiani in campo in Pozzo Strada-Rosta. Per il Pozzo Strada, Alessandro Ortolano ha vinto la staffetta con Edoardo Favaretto (47/55-37/54 ad Emanuele Soggetti e all’altro astigiano Paolo Allora) e il tiro progressivo (42/45-32/46 a Emanuele Soggetti). In precedenza aveva sostituito Matteo Ronco nel combinato: prova poi persa 30-17 da Paolo Carrera.
Sabato a corrente alternata per gli astigiani del Rosta. Dopo aver perso la staffetta, Paolo Allora si è imposto nel tiro progressivo (39/45-37/44 a Edoardo Favaretto). Lorenzo Basilietti è stato battuto nel primo individuale (10-6 da Massimo Borca) ma ha vinto la seconda coppia con Claudio Calvetti (11-0 a Ezio Nicolino-Matteo Ronco, quest’ultimo subentrato a Massimo Croveri). Due stop per Simone Faustini: nella terna con Silvio Riviera e Lorenzo Brero (10-6 da Pier Luigi Luciano-Luca Pittarelli-Claudio Franco) e nel tiro tecnico (19-16 da Claudio Franco).

Risultati terza giornata di andata:
girone A
Pozzo Strada-Rosta 15-12;
Andora-Enviese 16-10;
Mondovì-Beinettese 11-15
Classifica girone A: Beinettese p.ti 6; Rosta, Mondovì 4; Pozzo Strada, Andora 2; Enviese 0.
girone B
Centallese-AB Genovese 13-13;
Veloce Club-Chiavarese rinv.;
Nus-Bassa Valle 16-10
Girone B: Centallese p.ti 5; Nus 4; AB Genovese 3; Chiavarese, Bassa Valle 2; Veloce Club 0.

Serie B
risultati prima giornata di andata
girone A:
Forti Sani-Aostana 14-8;
Pianezza-Borgonese 8-15.
Classifica: Borgonese, Forti Sani p.ti 2; Aostana, Pianezza 0.

Quattro astigiani in campo in Forti Sani-Aostana. Per la squadra fossanese, Massimo Mocco ha vinto la prima coppia con l’altro astigiano Fausto Bergamo (11-2 a Leo Bianquin-Emilio Cerise). Bergamo si è anche aggiudicato il secondo individuale (11-4 a Emilio Cerise). Mauro Torchio ha perso il tiro tecnico (21-9 da Emilio Cerise) e vinto la terza coppia con Gioachino Tavella (11-0 a Claudio Storto che giocava insieme all’astigiano Pierluigi Cagliero). Cagliero era reduce dal successo nella prima terna con Claudio Storto-Domenico Pizzolla (11-7 a Davide Martina-Dario Frencia-Mauro Bergese).

Più informazioni su