Ripartire con slancio: Ronde del Canavese, Laghi e Tevere per la XRT Scuderia

Più informazioni su

Motivazione a mille per la XRT Scuderia di Sanremo che accenderà nuovamente i motori nel prossimo fine settimana, quello della ripartenza ufficiale delle manifestazioni sportive, titolate e non titolate. Dopo un lungo periodo di silenzio, per l’aggravarsi della pandemia, finalmente si tornerà in macchina e la compagine ligure è pronta a farlo in grande stile all’interno di tre manifestazioni differenti.

Infatti, è stato definito il coinvolgimento di Kevin Hegyes nel nuovo Gino WRC Team, dal quale avrà a disposizione una Peugeot 208 R2B per affrontare il prossimo Rally del Canavese in programma a Courgnè nelle giornate del 27 e 28 Febbraio 2021. Insieme al pilota sanremese ci sarà Federico Capilli, navigatore esperto e di indubbio valore.

“Finalmente ripartiamo, purtroppo questa pandemia non si vuole fermare ma siamo fortunati, grazie al grosso impegno di ACI e degli organizzatori riusciremo comunque a fare ciò che ci piace e ci emoziona. Sarà una stagione particolare, diversa dal solito, ma non ci faremo trovare impreparati. Torno alla Ronde del Canavese con molto piacere, l’ultima volta non andò come previsto ma siamo fiduciosi e l’importante sarà divertirsi.” commenta così Kevin Hegyes, presidente del sodalizio ligure. Oltre a loro, figureranno per la XRT Scuderia anche il giovane Davide Briano ed il navigatore Claudio Pistone, pronti a saggiare le doti di una insolita Ford Ka N1.

Cento chilometri più in là è pronto a tornare il Rally dei Laghi nella classica cornice del varesino; Dirk Schram ed Antonello Moncada cercheranno gloria e l’affermazione fra le due ruote motrici dopo le belle pagine scritte nel Mondiale Rally con la partecipazione all’Aci Rally Monza dello scorso dicembre. Nuovamente sulla Renault Clio R3C andranno a misurarsi con prove speciali storiche come Alpe Valganna e Sette Termini, note per i loro tratti tortuosi e viscidi. Parallelamente al Rally dei Laghi si svolgerà anche il Rally Storico ACI Varese dove, fra vecchie glorie vestite da corsa, la XRT Scuderia seguirà da vicino il giovane navigatore torinese Stefano Pistoresi, atteso al debutto con una piccola Opel Corsa Gruppo A recentemente allestita, proprio in Liguria.

Neanche il richiamo della terra lascia indifferente la XRT Scuderia che schiera, non senza orgoglio data la fama di questi luoghi, il navigatore Antonello Russo all’interno del nuovo Rally Valli del Tevere, in programma sugli sterrati di Sansepolcro e Pieve Santo Stefano, nell’aretino. Avrà a disposizione una Renault Clio R3C per puntare in alto fra le due ruote motrici, la concorrenza è avvisata.

Più informazioni su