Quantcast

Ottime prestazioni per i quattro portacolori degli Arcieri della Querica a Rosta

Si è svolto ieri a Rosta il XXXXVII indoor degli Arcieri delle Alpi cui gli Arcieri della Quercia hanno partecipato con quattro atleti in altrettante categorie.

Grande e atteso ritorno di Carlo Pani, astro nascente della compagnia, che è tornato sulla linea di tiro dopo il lungo stop di dicembre/gennaio che l’ha tenuto alla larga da allenamenti e gare. Confermando tutte le aspettative il giovane Pani, categoria allievi, ha conquistato la medaglia d’argento blindando sempre di più la sua qualificazione ai campionati italiani di Rimini.

Sul podio, come sempre, anche i Marengo: oro per il senior Roberto, punta di diamante della società, un habitué del podio che si conferma tra i migliori ad ogni competizione, distaccando di parecchi punti gli avversari (anche lui già virtualmente qualificato per i campionati italiani, stabile in diciassettesima posizione nella ranking list nazionale) e un altro argento per la figlia Valentina, nella categoria arco olimpico ragazzi femminile, la cui gara ha nuovamente rischiato di essere pregiudicata da un piccolo incidente tecnico al quale la dodicenne ha reagito con l’aplomb di cui ha già fatto sfoggio in passato, riuscendo a concludere egregiamente la sua prova.

Seconda gara per Isabella Invernizzi che ha dato prova di autocontrollo e sangue freddo, riprendendosi dopo una prima parte molto difficile e al di sotto della sua media, recuperando brillantemente nella seconda metà della competizione.

I quattro arcieri saranno nuovamente impegnati a Rosta domenica 14 febbraio e di nuovo a Torino il 20 e 21 con una delegazione, questa volta, di ben sette atleti.

arcieri della quercia 31012021 rosta
arcieri della quercia 31012021 rosta
arcieri della quercia 31012021 rosta
arcieri della quercia 31012021 rosta