Quantcast

AstiNuoto, Andrea Giordano sfiora il tempo per gli assoluti alla Prova Regionale

Lo scorso fine settimana l’Astinuoto ha partecipato insieme ad altre 32 società piemontesi alla 2ª Prova Regionale valida come qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di marzo.

Insieme agli oltre 900 i nuotatori in gara, al Palanuoto di Torino sono scesi in vasca anche 28 atleti della prima squadra, che hanno difeso i colori del Team Dimensione Nuoto, realtà nata dalla sinergia tra diverse società a livello regionale.

Buone le prove dei ragazzi astigiani al loro secondo impegno di gara dopo il lungo stop imposto dall’emergenza sanitaria. Da segnalare l’ottima la prova di Andrea Giordano che, sui 50 stile libero, ferma il cronometro a 23.16, nuovo primato personale, a pochi centesimi di qualificazione dai Campionati Italiani Assoluti di Marzo.

“Sebbene ancora in forma ridotta, grazie alla collaborazione tra società e famiglie, stiamo continuando a svolgere le attività di allenamento; poter trovarsi e sperimentarsi in gara rappresenta una preziosa occasione non solo per quel che riguarda l’aspetto sportivo ed atletico ma anche relazionale. Aspetto di cui in questo particolare momento di emergenza, i ragazzi sentono fortemente la mancanza. Come società stiamo lavorando per cercare di migliorare ed incrementare la nostra proposta così da poter accompagnare i ragazzi nella loro crescita tecnica e cronometrica”, dichiara l’allenatore Paolo Ruscello.

Hanno partecipato Daniele Aluffi, Lorenzo Baragiani, Maurizio Barla, Camilla Bianco, Marta Bonvicino, Stefano Bovero, Martina Cannella, Anna Capuano, Maryam Chatoubi, Davide Ciccone, Tommaso Dadone, Gabriele Eustachio, Arianna Filippa, Riccardo Fragale, Enrico Ghione, Elisa Massano, Diego Mustacciu, Manuel Ottoboni, Anita Palumbo, Alessandro Perinel, Emma Pintimalli, Iris Pontarollo, Davide Principato, Lorenzo Scaglione, Daniele Schillaci, Samuel Turkaj.