Quantcast

Boxe, svelata la card del meeting di Asti: Etinosa difenderà il titolo contro Mastromarino nel main event della serata

Il pugile astigiano difenderà il titolo dall'assalto di Fabio Mastromarino il prossimo 5 marzo proprio ad Asti, la città che lo vide trionfare lo scorso anno al PalaErrebi davanti ai suoi tifosi

Ormai ci siamo. Il countdown sta per terminare, dopodiché sarà ora per Etinosa Oliha (13-0-0) e la Skull Boxe Canavesana di coach Davide Greguoldo di entrare in scena nel match valido per il titolo italiano dei pesi medi.

Avversario di turno Fabio Mastromarino (8-1-1), sfidante ben noto da “Eti”, il quale, però, sa già come si batte il pugile romano, dal momento che gli impartì nel 2018 la prima e unica sconfitta subita in carriera, in occasione della finale per il titolo WBC Italia.
Per il pugile astigiano si tratta della seconda difesa titolata, la prima ebbe esito positivo al termine di un match dominato contro Andrea Roncon lo scorso 21 agosto 2020.

Il main event tra Oliha e Mastromarino, organizzato dalla Boxe Loreni, verrà trasmesso su Rai Sport venerdì 5 marzo 2021. Nel pomeriggio di giovedì 4 marzo (15.30 circa) in comune ad Asti, a porte chiuse e nel rispetto delle normative anti Covid, ci sarà il “peso” degli atleti.

ECCO LA CARD DEFINITIVA
Giovanni Rossetti (4-0-0) vs. Petru Chiochiu (9-7-0) per la semifinale del Torneo FPI WBC
Luigi Alfieri (6-0-0) vs. Luigi Zito (0-0-1) match valido come semifinale FPI
Alessio Lorusso (12-4-2) vs. Shoaib Zaman (4-11-2) categoria supergalli
Yassin Hermi (5-0-0) vs. Michael Mendy (2-1-0) categoria superwelter
Etinosa Oliha (13-0-0) vs. Fabio Mastromarino (8-1-1) match valido per il titolo italiano dei pesi medi

etinosa oliha difesa titolo italiano