Asti Nuoto ok nella prima uscita in vasca lunga

Più informazioni su

Nuovo week end di gare per i galletti dell’Astinuoto: domenica 21 febbraio i nuotatori astigiani sono scesi in acqua nella vasca da 50 metri al Palanuoto di Torino per la quarta tappa di qualificazione per i campionati italiani assoluti.

Questo il commento di Paolo Ruscello, responsabile tecnico della società: “La peculiarità di questa manifestazione è stata gareggiare in vasca da 50m, misura non tipica per questo periodo dell’anno ma di notevole valore in termini esperienziali e preparatoria del mese di marzo che ci vedrà ai blocchi dei campionati regionali di categoria di vasca lunga”.

A questa manifestazione erano presenti tutte le maggiori realtà piemontesi e da regolamento potevano partecipare soltanto i primi 16 o 32 nuotatori in ogni specialità: la compagine astigiana, ridimensionata dalle numerose assenze, ha schierato 6 nuotatori che si sono ben difesi lungo tutta la giornata di gare.

Ecco tutti i risultati:
Doppio primato personale per Gabriele Eustachio (50 e 100 rana chiusi in 32.72 e 1.11.22 ), buoni i riscontri di Lorenzo Scaglione (50 farfalla in 27.34 e 100 farfalla 1.01.05), Enrico Ghione (primato personale nei 100 rana in 1.13.27 e 200 rana chiusi in 2.42.79 ), Marta Bonvicino (50 farfalla 34.51 e 200 misti 2.50.21), Elisa Massano ( 50 rana in 40.28 e 100 farfalla in 1.15.63), Anita Palumbo ( al nuovo personale nei 50 rana in 38.44 ).

Più informazioni su