Serie B Calcio a 5: il derby astigiano con il Monferrato sorride ai nicesi del Fucsia, ko interno per l’Orange Futsal

Pomeriggio dolce-amaro per le squadre astigiane impegnate nel campionato di Serie B Girone A di futsal.

Il 12° turno del girone d’andata sorride ai nicesi del Futsal Fucsia Nizza mentre c’è grande rammarico per Futsal Monferrato e Orange Futsal che rimangono all’asciutto.

I vallebelbini acciuffano negli ultimi minuti i due gol che valgono la vittoria nel derby a discapito di un volenteroso Monferrato costretto a cedere di misura per 3-2.
Le marcature tutte nel corso della seconda frazione con i granata che si portano avanti due volte prima grazie alla rete di Estedadishad pareggiata dalla marcatura di Bussetti, poi con il gol di Rasero.
I ragazzi di mister Beppe Visconti però con una grande reazione d’orgoglio vanno come detto due volte a segno con Baseggio e Roberto Fazio facendo loro il confronto.

Balzo importante dunque in classifica per i Fucsia che si trovano ora in una situazione decisamente più tranquilla a metà graduatoria. I ragazzi di Miglia rimangono invece a quota 3 punti ma lo stop di quest’oggi non deve allarmare i granata viste le numerosissime partite ancora a disposizione.

L’Orange Futsal cade al PalaErrebiSanQuirico sotto i colpi di un compatto e cinico Videoton Crema che ha saputo sfruttare le occasioni avute già nel primo tempo conclusosi per 0-1 a loro favore, per poi completare l’opera dopo il momentaneo pari siglato da Del Bianco colpendo nel miglior momento degli astigiani per la rete del provvisorio 1-2.
Celentano e compagni provano a riacciuffare il match con Amico portiere di movimento ma un contrasto vinto dai lombardi costa caro ai piemontesi che subiscono anche la terza marcatura prima del fischio finale del direttore di gara.
Per i neroarancio vale lo stesso discorso fatto in precedenza per il Monferrato, classifica certamente non bella al momento ma con tutto il tempo per essere risistemata.