Pino Palumbo nuovo presidente dell’Astinuoto

Nuovo direttivo per la storica società astigiana

L’assemblea elettiva dell’ASD Astinuoto, svoltasi nella serata di ieri, lunedì 18 gennaio, si è aperta con un commosso ricordo di Giovanni Palumbo. Per 25 anni presidente dell’associazione, suo cuore pulsante, ha negli anni lavorato con tenacia, facendola crescere fino a raggiungere alti livelli, senza mai dimenticare i valori del rispetto e dell’attenzione ai ragazzi sopra ogni cosa. A Flora Palumbo, sempre al suo fianco in questo lungo percorso, l’assemblea ha assegnato il ruolo di socio onorario.

Il compito di raccogliere il testimone è stato assegnato al nuovo consiglio direttivo. Sono stati eletti: Andrea Bovero, Mauro Dadone, Paola Garbin, Marta Molinaris, Raffaella Palumbo, Pino Palumbo e Luca Voglino che si avvarranno anche della collaborazione esterna di Amalia Mattalia (vice presidente uscente); Franco Pontarollo (consigliere uscente e medico sociale) e Paolo Ruscello (consigliere uscente e responsabile tecnico).

Alice Franco (consigliere uscente e socio onorario) sarà ambasciatrice dell’Astinuoto: ruolo di prestigio assegnatale per promuovere i valori dell’associazione e farne conoscere i progetti e i meriti.

Il nuovo direttivo eletto si è subito messo al lavoro nominando Pino Palumbo presidente, Andrea Bovero vice presidente e Raffaella Palumbo segretaria. “Abbiamo raccolto un’importante eredità ed abbiamo voluto farlo creando un gruppo di lavoro coeso, in continuità con quanto fatto finora. Abbiamo ragionato sulle linee di indirizzo individuando già una serie di obiettivi su cui lavorare, tra questi certamente l’individuazione di strategie necessarie al potenziamento del vivaio; le celebrazioni per il 40° compleanno dell’associazione; l’istituzione di un tavolo degli sport acquatici astigiani, con l’intento di creare sinergie utili ad offrire ai ragazzi del territorio le migliori condizioni possibili per praticare questo sport” – le parole del nuovo presidente.

astinuoto