La serie B di futsal torna in campo: grande attesa per il derby astigiano tra Fucsia e Monferrato

Più informazioni su

Quella del 2021 è sicuramente una befana generosa per tutti gli appassionati di futsal astigiani.

Nel pomeriggio scenderanno infatti sul parquet le tre compagini della nostra provincia, per la giornata valevole per il 12° turno del campionato di Serie B Girone A.

Per chi sognava un “tris” tutto di marca astigiana la befana è stata invece un po’ più severa, poiché l’attesissimo derby del PalaMorino di Nizza Monferrato che vedrà opposte la formazione di mister Visconti e il Futsal Monferrato di capitan Corsini toglierà per forza di cose punti ad una delle due.
Ciò che invece sicuramente non mancherà sarà lo spettacolo in campo, dato lo scomodo ruolo di “outsider playoff” che sia i fucsia che i granata hanno intenzione di recitare in questo campionato.
Ė nodo cruciale dunque questo derby, per chi la spunterà potrebbe essere la svolta della stagione, dando anche uno sguardo alla classifica che vede i ragazzi di Settime a quota 3 con 4 gare disputate e i locali di turno il cui bottino recita 4 punti in 5 partite.
Appuntamento dunque sulla pagina Facebook di TeleNizza fissato alle ore 15.

L’Orange Futsal se la vedrà, invece, con i lombardi del Videoton Crema tra le mura amiche con tanta voglia di riscatto dopo il derby perso prima della sosta natalizia per mano del Monferrato.
Anche per il sodalizio di Via Chiuminatti quella di oggi può essere considerata la sfida di “avvio campionato” come l’ha voluta definire il Direttore Generale Orange Marco Caccialupi: “Per fortuna da tre settimane riusciamo ad allenarci con una certa continuità e lo abbiamo fatto anche durante le festività. C’è sicuramente voglia di rivalsa, di scrollarci di dosso questo periodo, insomma, il nostro campionato inizia effettivamente domani e gennaio sarà senz’altro un mese importante con tanti scontri da recuperare”.
Sicuramente l’avversario di giornata non è dei più morbidi: i cremaschi si trovano al quarto posto in graduatoria con sette incontri disputati frutto di quattro vittorie, due pareggi e una sola sconfitta, ma i ragazzi di coach Patanè cercheranno di far valere il tasso tecnico che sicuramente non manca e di sfruttare il fattore casa.
Fischio d’inizio alle ore 16 dal PalaErrebiSanQuirico con diretta Facebook sul canale social della società.

Più informazioni su