Al via il campionato di serie B2: esordio stagionale carico di emozione per il Club76

A distanza di 11 mesi dall’ultimo incontro ufficiale, torna in campo per il debutto nella stagione 2020/2021 l’U19 del Club76. Le ragazze di Marco Sinibaldi e Michele Parusso, che al campionato nazionale di Serie B2 sono iscritte come Club76 Reale Mutua Fenera Chieri, hanno disputato sabato 23 gennaio la prima di 10 giornate del girone A2.

Al Palafenera di Chieri, ovviamente inaccessibile al pubblico nel rispetto delle normative anti-covid, grandi emozioni per tutte le protagoniste biancoblu, felicissime di poter tornare a giocare dopo il periodo difficile.
Tuttavia, il match inaugurale del torneo non è stato facile. Dall’altra parte della rete si è presentato l’Ascot Labormet To Play, team nato dalla collaborazione tra 2D Lingotto e Lasalliano Volley Torino ma composto da atlete con un ottimo bagaglio tecnico e di esperienza.

La padrone di casa scendono in campo con Sturaro in cabina di regia, Marengo nel ruolo di opposto, Iannaccone e Burzio in banda, Guarena e Quilico al centro e Fini libero.
La partenza in salita (4-8 e poi 11-16) non aiuta le giovani di Sinibaldi che, forse un po’ bloccate dall’emozione, non riescono a riproporre il bel gioco mostrato negli ultimi allenamenti congiunti. Gli attacchi delle biancoblu non cadono e le ospiti riescono ad approfittarne: 20-25.
Nel secondo parziale, coach Sinibaldi effettua due scelte differenti nello starting six: partono infatti Ghibaudo e Ollino. Il set si gioca punto a punto, anche se il ritmo delle padrone di casa è ancora lontano da quello dei momenti migliori. Il Club76 tenta l’allungo portandosi sul 21-18, ma le avversarie riescono a contenere molto bene il numero di errori diretti e grazie a un parziale di 2-7 si prendono anche la seconda frazione.

Nel terzo set le torinesi guidano sin dai primi scambi e sembrano poter controllare la partita. Le risorse delle biancoblu non sono però esaurite: grazie al prezioso contributo delle ragazze dalla panchina, abili a farsi trovare pronte, dal 16-21 che sembra firmare la condanna, il gruppo di Sinibaldi e Parusso ribalta il punteggio e dimezza lo svantaggio nei set, spuntandola 29-27 dopo più di mezz’ora di battaglia.
La gioia però non dura molto. Nel quarto parziale l’Ascot torna a spingere, vincendo tutti gli scambi importanti e mostrando molta pazienza nelle azioni prolungate. Il cambio palla delle padrone di casa non è fluido e la partita finisce prima che il Club76 possa di nuovo tentare la rimonta.

Una sconfitta che non deve abbassare l’autostima del giovane gruppo biancoblu. È comprensibile che manchi ancora il ritmo gara e ci sarà presto l’occasione per provare a fare meglio.
Sabato 30 gennaio è infatti in programma la prima trasferta: alle 18.30 il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri sarà ospite del BlueTorino Volley.

Club76 Reale Mutua Fenera Chieri – Ascot Labormet To Play 1-3 (20-25, 23-25, 29-27, 19-25)
Tabellino: Sturaro 1, Ghibaudo 6, Quilico 5, Fasano, Guarena 8, Marengo 10, Busso 8, Burzio 3, Iannaccone 19, Ollino 6, Naddeo, Fini (L).

Classifica Serie B2 girone A2: Caselle Volley, Ascot Labormet To Play 3; UnionVolley Pinerolo*, BlueVolley Torino*, Club76 Reale Mutua Fenera Chieri, Mv Impbzz Piossasco 0.
*una partita in meno.