Tanto entusiasmo ed ottimi risultati per le staffette astigiane dell’Asics World Ekiden

Si conclude alla grande l’esperienza all’Asics World Ekiden delle due squadre capitanate dalla canellese Erika La Mattina che hanno aderito alla manifestazione virtuale organizzata dall’Asics e che ha unito migliaia di runner da tutto il mondo, che hanno corso dall’11 al 22 novembre per completare la distanza della maratona, suddividendo i 42 km e 195 metri in sei frazioni, tre da 5 km, due da 10 e una finale da 7,195, rigorosamente corsa dal capitano della squadra.

Un’esperienza di grande successo con 8403 squadre iscritte che ha visto peraltro le squadre astigiane comportarsi alla grande, per quanto, come sempre, trattandosi di virtual, quello che importa è la condivisione dell’esperienza, al di là del riscontro cronometrico fornito dai vari strumenti satellitari.

Ma poi, la classifica c’è, la voglia di dare il massimo esce sempre e comunque. E quindi ecco la squadra Correrepersempre Piemonte 1 festeggiare un eccellente risultato complessivo. La formazione composta dalla capitana La Mattina, insieme a Rossella Giordano, Federica Laino, Claudia Solaro, Elisa Stefani e Selena Toso conquistare un 16° posto nella classifica femminile assoluta con 2h59’59”, risultato inficiato però da un errore nell’imputazione di un tempo con ben quattro minuti in più rispetto a quanto registrato inizialmente dalla App Runkeeper, tramite cui si è sviluppata la gara virtuale. Segnalato all’organizzazione, si sta attendendo una risposta perchè quattro minuti in meno piazzerebbero la formazione composta dalle atlete di Brancaleone, Vittorio Alfieri e AtletiCanelli all’ottavo posto assoluto nella graduatoria mondiale!

Molto bene anche la formazione Correrepersempre Piemonte 2 composta da Erika La Mattina e ancora Claudia Solaro, insieme a Elisa Santi, Massimiliano Scaglione, Carluccio Bottero ed Alberto Poggio, che hanno chiuso con il tempo totale di 3h08’38 e tanto entusiasmo per aver condiviso questa bella iniziativa che ha aiutato a trovare motivazioni in questo periodo così difficile per tutti.