La grande Boxe torna ad Asti: a inizio marzo 2021 Etinosa Oliha difende il titolo contro Fabio Mastromarino

A distanza di un anno il PalaErrebi di Asti torna ad ospitare lo spettacolo del campionato italiano di pugilato.

Protagonista della kermesse organizzata dalla “Boxe Loreni” sarà ancora Etinosa Oliha, chiamato a replicare la magica serata dello scorso 21 febbraio dove strappò il titolo italiano dei pesi medi dalle mani dell’esperto Carlo De Novellis davanti a centinaia di tifosi.

La prima difesa titolata è avvenuta ad Agosto contro Andrea Roncon Junior, battuto al temine di un match dominato da Etinosa.
L’evento di marzo sarà invece contro Fabio Masromarino, avversario di assoluto livello che vanta 8 vittorie un pari e una sconfitta tra i “Pro”. Una eventuale affermazione porterebbe il pugile della Skull Boxe Asti a vedersi aprire le porte di opportunità di livello internazionale.

Oltre a Etinosa, il PalaErrebi sarà il luogo perfetto per il debutto tra i professionisti di altri due giovani pugili astigiani cresciuti da coach Davide Greguoldo, vale a dire Rafael Mendes e Jurgen Mullai. Prima di difendere il titolo però Eti dovrà mettere al tappeto Francesco Lezzi, in un incontro non valido per il titolo. L’evento si svolgerà sabato 5 dicembre a Maclodio (BS) e sarà l’antipasto di quello che accadrà a marzo.