Prima Categoria: spettacolare pareggio tra Don Bosco Asti e Capriatese

Nella quarta giornata del girone G di Prima Categoria spettacolare e rocambolesco 2-2 a Refrancore tra il Don Bosco e la Capriatese.

La sfida ad alta quota si chiude così in parità e ha un sapore dolceamaro, perchè i gialloblu hanno certamente creato di più degli avversari ma si sono trovati a inseguirli di due reti a inizio ripresa. Buona la reazione d’orgoglio, con la consapevolezza che con un pizzico di cinismo in più e maggiore concentrazione il successo non sarebbe sfuggito.

Partenza vibrante di Giannicola e compagni, che colpiscono una traversa e impegnano severamente il portiere avversario, a passare in vantaggio sono però paradossalmente gli ospiti al 18′ con Chillè e, mentre gli astigiani spingono a caccia del pareggio, siglano il 2-0 con Lepori al 3′ della ripresa. La reazione dei Patti-boys non tarda ad arrivare: dopo appena due giri di lancette Giannicola impegna severamente il portiere e Ganiyu è il più lesto a realizzare in tap in. Il forcing gialloblu è incessante e, dopo un paio di penalty giustamente reclamati e non concessi, il giudice di gara concede un rigore generoso che Busato trasforma per il 2-2.

Don Bosco: Padovani; Vaqari, Cinello, Toso, Ghione, Delponte, Ishaak S., Mortara, Giannicola, Stella, Busato. A disp.: Milano, Rava, Vicario, Kabli, Santini, Raviola, Ganiyu, Ishaak K.. All.: Patti