Prima Categoria: il Don Bosco Asti vince il derby con il Costigliole, ko per il Calliano

In una domenica segnata indelebilmente dai tanti rinvii, è la Prima Categoria a tener botta con le portacolori astigiane.

La 5°giornata del Girone G ha infatti visto il Don Bosco Asti aggiudicarsi la piena posta in palio nel derby a Costigliole (0-1) e il Calliano che cede di misura sul campo di Felizzano (2-1). Rinviato il match dello Spartak San Damiano che doveva sfidare in trasferta il Sexadium.

I salesiani, nonostante le numerose assenze, grazie a questo importante risultato si mantengono imbattuti in campionato a sole due lunghezze in classifica proprio dagli alessandrini di Felizzano.
Seconda sconfitta invece per i Costigliolesi che mantengono comunque un buon piazzamento in graduatoria, a differenza dei monferrini di Calliano al quarto ko in cinque uscite stagionali.

Prima Categoria girone G
Risultati 5a Giornata
Canottieri Alessandria-San Giuliano Nuovo 0-0
Capriatese-Tassarolo rinviata
Costigliole-Don Bosco Asti 0-1
Felizzano-Calliano 2-1
Monferrato-Cortemilia 4-3
Sexadium-Spartak San Damiano rinviata
Solero-Cassano Calcio rinviata
Spinettese-Fulvius 1908 2-1
Classifica: Felizzano 1920 13, Don Bosco Asti 11, Monferrato* 10, Capriatese*, Sexadium* 8, Costigliole, Spinettese 7, Spartak San Damiano*, Fulvius 1908 5, Cassano Calcio**, Canottieri Alessandria, San Giuliano Nuovo 4, Calliano, Solero**, Cortemilia 3, Tassarolo** 1.
Ogni * una partita in meno

LA CRONACA DI COSTIGLIOLE-DON BOSCO ASTI
L’inizio dei padroni di casa è di ottima caratura: il Don Bosco viene pressato alto e fatica a contenere la verve avversaria nella prima mezz’ora. In due circostanze, su azione di corner, i biancoazzurri, che sui piazzati si fanno sentire, mettono paura agli antagonisti di giornata, che però tentano di pungere con un’azione di Ishaak e un tentativo di Stella, fermato nei pressi della linea di porta. Al 39′ il gol partita: Ishaak va via di prepotenza e colpisce il palo dopo una cavalcata straordinaria, Stella, da rapace d’area, insacca in tap in. È l’episodio che cambia volto al match, perchè nella ripresa il Costigliole fatica a reagire e i gialloblu attaccano sfiorando più volte il raddoppio. Ishaak va vicino al gol, Vaqari in azione solitaria si vede salvare dal portiere un gol quasi fatto, Stella due volte calcia fuori da buona posizione. Al 39′ per un mani in area viene concesso rigore che tuttavia Busato non trasforma. Gli ultimi cinque minuti non regalano più spunti e il match si chiude sull’1-0 in favore degli ospiti.

Don Bosco (4-3-3): Milano; Vaqari, Ghione, Delponte, Cinello; Ishaak, Toso, Mortara; Busato, Ganiyu, Stella. A disposizione: Padovani, Santini, Vicario, La Ganga, Kabli, Kamil, Giannicola All. Patti

LE PAROLE DI MISTER PATTI (DON BOSCO ASTI)
“Ora il campionato si ferma, sono soddisfatto di questo primo scorcio di torneo che ci vede imbattuti e secondi della classe, con all’orizzonte, dopo lo stop, la sfida contro Felizzano. Voglio complimentarmi con i ragazzi in particolare con il difensore Ghione, che con intelligenza e spirito di abnegazione sta crescendo esponenzialmente e ha disputato nel derby una prova egregia” chiosa il tecnico.