Buone prestazioni per gli atleti del Dotta Bike Team nella quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross 2020

Più informazioni su

Osoppo, in provincia di Udine, ha ospitato la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross 2020.

Nel rinnovato percorso ricavato nel Parco del Rivellino, ricavato su e giù sulle fortificazioni ai piedi del forte di Osoppo, un vero percorso da Ciclocross, si sono dati battaglia moltissimi ragazzi dando vita a gare combattute e piene di agonismo. Nota, dal 2015 per la prima volta non ha piovuto. Il Dotta Bike CX Team si è presentato con atleti in quasi tutte le categorie, giovanili e UCI.

Partendo dalle gare giovanili nella Categoria promozionale G6 Gregorio Acquaviva conclude con un ottimo 3°posto, negli allievi, che con più di 100 iscritti è sempre la categoria più combattuta in assoluto, ottima prova di Federico Colognese, all’esordio nelle gare di Cx, che conclude al 58° posto, Andrea Dotta conclude 60° mentre Daniel Catelli 69°; tra le allieve Donne buona prestazione di Cecilia Vergano che conclude con un 28° posto.

Nelle categorie Internazionali UCI il Dotta Bike Team schierava tra gli juniores tre atleti: l’astigiano Andrea Conti (nella foto) conclude in 23a posizione, Simone Masoli chiude al 28° posto la sua risalita verso le posizioni che valgono punti, Carandino Miro dopo un problema tecnico chiude 52°.
Chiudono le Donne Open erano schierate due atlete, Katia Moro che chiude con ottimo 15° posto e Francesca Rondelli, all’esordio di categoria e nelle gare di CX di quest’anno, che fa rodaggio con un buon 36° posto.

Più informazioni su