A Torino gli Arcieri della Quercia grandi protagonisti con cinque podi

Più informazioni su

Non smette di brillare la stella degli arcieri di Cantarana: in trasferta a Torino per la competizione organizzata dalla compagnia Arcieri del Gufo, cinque Arcieri della Quercia sui sei in gara sono saliti sul podio.

Incredibile la serie di ori collezionata da Roberto Marengo, locomotiva del gruppo, che sale ancora una volta sul primo gradino del podio lasciando indietro i colleghi senior maschili con un distacco di quasi sessanta punti dal secondo classificato. Argento nella categoria arco olimpico allievi maschile per la stella nascente della compagnia, il quindicenne Carlo Pani che, con una stagione indoor partita alla grande, raggiunge l’ottimo record personale di 540 punti.

Una garanzia anche la performance dei giovani talenti Valentina e Giada Marengo (alla sua seconda gara), nelle categorie Ragazze e Giovanissimi, rispettivamente al terzo e secondo posto, confermando un trend ininterrotto di podi. In netto miglioramento infine le prestazioni di Patrizia Atzeni, arco olimpico master femminile, che si aggiudica il bronzo (migliorando di molto il suo punteggio rispetto alle ultime due gare) e di Massimo Musso, tra i compound master maschile, che non sale sul podio ma porta a casa il record personale di 529, superando per la prima volta quota 500.

arcieri della quercia 18102020
arcieri della quercia 18102020
arcieri della quercia 18102020
arcieri della quercia 18102020
arcieri della quercia 18102020
arcieri della quercia 18102020

Più informazioni su