Superlega Pallapugno: l’Araldica Castagnole Lanze sconfitta nel ritorno dei quarti di finale

Sarà necessario lo spareggio tra Araldica Castagnole Lanze e Araldica Pro Spigno per decidere chi andrà in semifinale della Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba.

Dopo la vittoria per 11-3 della quadretta astigiana di Massimo Vacchetto nella partita d’andata a Castagnole delle Lanze, la formazione alessandrina di Marco Battaglino ha pareggiato i conti, imponendosi 11-10 nel match di ritorno a Spigno Monferrato.
Partita combattuta ed equilibrata con tentativi di allungo da una parte e dall’altra, mai decisivi: si arriva così al 9 pari, il gioco successivo è dei padroni di casa, ma gli ospiti si riportano sul 10 a 10, finale al cardiopalma con le due squadre che si ritrovano sul 40 pari, ma il punto decisivo è della Pro Spigno.

Araldica Pro Spigno-Araldica Castagnole Lanze 11-10
ARALDICA PRO SPIGNO: Marco Battaglino, Michele Giampaolo, Stefano Boffa, Davide Cavagnero. Dt: Alberto Bellanti.
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Emanuele Prandi, Mario Bassino. Dt: Gianni Rigo.
Arbitri: Daniele Santini e Cristina Gonella.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba
Ritorno quarti di finale
Araldica Pro Spigno-Araldica Castagnole Lanze 11-10
Venerdì 25 settembre ore 20.30
a Cortemilia: Marchisio Nocciole Cortemilia-Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo
Sabato 26 settembre ore 20.30
a Canale: Torfit Langhe e Roero Canalese-Olio Roi Imperiese
Domenica 27 settembre ore 15.30
a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Barbero Virtus Langhe