I risultati degli atleti astigiani ai Campionati Italiani Allievi di Rieti

Oltre alla medaglia nel disco e al quarto posto nel martello di Filippo Iacocca, portacolori della Vittorio Alfieri Asti che è stato grande protagonista a Rieti, sulla pista laziale sono scesi anche Tommaso Surian, dell’Atletica Castell’Alfero, e Federica Parigi, dell’Atletica Asti 2.2.

Tommaso Surian è stato impegnato nel decathlon e, dopo le 10 fatiche, ha concluso al 15° posto, questi sui risultati nelle dieci gare: 100 m. 12.37, Lungo 5.95, Peso Kg 5.000 10.13, Alto 1.62, 400 m. 55.11, 110 Hs H 91 16.56, Disco Kg 1,500 30.10, Asta 2.80, Giavellotto Gr 700 46.32 e 1500 m. 4:51.98 per un totale di 5310 punti. La gara è stata vinta Alberto Nonino, dell’Atletica Malignani Libertas, con 6265 punti.

Undicesima piazza invece per Federica Parigi nel salto in alto, che si è fermata alla misura di 1,60 dopo aver conquistato un posto in finale nelle qualificazioni del sabato. La vittoria è andata a Francesca Maurino, della Sisport, con 1 m e 76.