I fratelli Novara si laureano Campioni Regionali ad Alessandria

Più informazioni su

Exploit in famiglia ai Campionati piemontesi Cadetti e Ragazzi con due titoli di Campione regionale per l’Atletica Asti 2.2 grazie ai fratelli Novara.
Ad Alessandria, Gianmarco vince il martello con la misura di 34,87 metri mentre Gabriele si porta a casa il titolo nel salto con l’asta con la misura di 3,10. Per loro arriva anche la convocazione ai Campionati Italiani Cadetti con la rappresentativa piemontese, in programma tra due settimane e Forlì.

Non solo titoli per la compagine della giovane società astigiana: nella giornata di sabato esordio in gara per Noemi Lovecchio, 10″92 sui 60hs ragazze, ottimo tempo per un’atleta al primo anno, personali nei 300 per Chiara Bosticco, con 47″08, Agnese Longo 52″18 e Federico Gaveglio con 44″34. Nei 1000 cadetti si migliorano Greta Vicini, con 3’48″11, e Niccolò Charbonnier con 3’10″72.

Nella prima giornata si segnalano anche questi risultati:
lungo: Bosticco Chiara 4.31, Longo Agnese 3.98, Gaveglio Federico 4.46
peso Matilde Cellino 6.45

Buoni risultati anche nella seconda giornata di gare. Nel Disco cadette si comporta bene Matilde Cellino, che arriva al personale con 16,29. Nel peso ragazze sono andate in pedana Matilde Boccignone, con  6,10, Ines Bova 5,42 e Marta Critelli 5,39.
Altra ottima gara nei 60 ragazze per Noemi Lovecchio  con 9″00, quinta classificata e seconda tra le nate del 2008, buoni tempi anche per Louly Sartoris 9″08, Giorgia Vietti 9″24,  Alessia Furlanetto 9″87, Rachele Scarlata 9″89, Matilde Boccignone 10″05, Ines Bove 11″45 e, nella gara maschile, Mattia Lucas con 9″42.

Nel giavellotto torna in pedana Gabriele Novara, che chiude quinto con 30,35, nel lungo ragazze la migliore tra le “panterotte” è Giorgia Vietti con 3,72, seguono Louly Sartoris 3,58, Rachele Scarlata 3,32, Alessia Furlanetto 3,43 e Marta Critelli 3,17.

atletica asti

Più informazioni su