Asti, gli impianti sportivi di Via Gerbi tirati a lucido grazie a Bosca Spumanti pronti ad accogliere l’atletica master

Trapela emozione nelle parole di Mario Bovino, Assessore allo Sport del Comune di Asti, mentre si avvicina ad Asti il week end del ritorno dell’atletica al Campo Scuola, nel complesso sportivo di Via Gerbi tirato a lucido grazie al sostegno della Bosca Spumanti di Canelli.

Sabato 12 e domenica 13, ci saranno i Campionati Regionali riservati ai master di Piemonte e Valle d’Aosta, per la ripresa ufficiale nell’attività Over 35 sul territorio piemontese, nella due giorni di gare organizzate dal Comitato Provinciale Fidal Asti presieduto da Mauro Graziano, con la regia del FTP Rossana Raviola, che si svolgeranno seguendo le rigide regole anticovid previste dai protocolli federali e dalle norme governative.

Ma la voglia di ricominciare è tanta e ad Asti è stata più forte delle difficoltà organizzative. In questo, il Comune ha aiutato intervenendo su alcune questioni tecniche, come il reintegro della sabbia nelle buche dei salti, e la gestione dell’utilizzo degli spogliatoi durante il week end, con l’Asti Padel che garantirà la presenza di un addetto per la sanificazione.

“Finalmente ritorna ad Asti un evento sportivo di livello interregionale. E’ un bel modo per riportare persone nella nostra città e utilizzare gli impianti sportivi di Via Gerbi per competizioni ufficiali.” commenta così Bovino, durante il sopralluogo al campo con il presidente Graziano.

Dobbiamo ringraziare il Comune per la collaborazione e l’interesse, in particolare l’Assessore Mario Bovino, che si è fatto in quattro per riuscire a far si che potessimo organizzare questo evento, appoggiandoci con entusiasmo per poter ripartire con le gare.” dichiara Mauro Graziano, che, dopo aver dovuto momentaneamente rinunciare al Trofeo delle Regioni, è soddisfatto di ripartire dal mondo dei master proprio ad Asti.

Per scaricare il programma gare del week end clicca -> QUI.