Dalla Scuola Calcio all’Eccellenza: al “Censin Bosia”grande entusiasmo per la presentazione ufficiale delle squadre dell’ASD Asti

La manifestazione ha voluto essere un augurio per tutto il gruppo Asti (giocatori, tecnici, dirigenti e collaboratori) per una stagione ricca di successi.

Più informazioni su

    Si è svolta allo stadio “Censin Bosia” di Asti la presentazione ufficiale dell’A.S.D ASTI, presentata da Tatiana Lazzaro e Ivo Anselmo.

    La manifestazione si è tenuta nel pieno rispetto delle Normative Anti Covid. Prima dell’inizio della serata un doveroso applauso per Luca Marinelli (il cui numero di maglia, il 5, fa parte dello stemma della squadra) e Giovanni Cori, due ragazzi scomparsi prematuramente e che nel corso delle loro carriere hanno vestito la maglia biancorossa.

    A prendere la parola per primo è stato il Presidente Ignazio Colonna:”Mi sono sempre posto dei piccoli obiettivi da quando ho preso in mano questa società. La città di Asti merita di stare in palcoscenici importanti e la squadra deve rappresentare al meglio la nostra comunità”.

    Successivamente hanno augurato il meglio per la nuova stagione sportiva ai tifosi dell’A.S.D. ASTI il Sindaco Maurizio Rasero, il Delegato CONI Asti Lavinia Saracco che ha portato i saluti dell’Assessore allo Sport Mario Bovino e del Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu, il Delegato Provinciale FIGC di Asti Walter Vercelli e l’Assessore alle manifestazioni Loretta Bologna.

    Sono poi intervenuti il mister della Prima Squadra Davide Montanarelli, il direttore generale Toni Isoldi, il Responsabile Risorse Aldo Porrino, il Responsabile dell’attività di base Enrico Porrino e il capitano dell’A.S.D.ASTI Silvio Brustolin, da pochi giorni papà di Thomas.

    La serata si è conclusa con la sfilata di tutti i ragazzi, dalla Scuola Calcio all’Eccellenza, rigorosamente in divisa ufficiale e nominati uno ad uno.

    Più informazioni su