Bocce: tra rinunce e porte chiuse ripartiti i principali campionati, in serie A disputata una sola partita

A distanza di quasi sette mesi dall’ultima giornata disputata, sono ripresi i campionati di bocce di serie A, A2 e Promozione.

Ma i tornei (soprattutto i due più importanti) non sono ripresi per tutti. Infatti diverse squadre hanno rinunciato a disputare le ultime due giornate del girone di ritorno. Tanto che, tra serie A e A2, nel penultimo turno della “stagione regolare” si sono disputati solo due incontri. Entrambi a porte chiuse.

In serie A La Perosina-Gaglianico (terminata 22-5), in serie A2 Pozzo Strada-Bassa Valle (conclusa con il risultato di 17-10). In La Perosina-Gaglianico ha gareggiato Mauro Roggero (nella foto con Aliverti). Il velocista di Albugnano ha perso entrambe le corse: la staffetta con Stefano Aliverti (55/58-53/59 da Leo Brnic-Daniele Micheletti) e il tiro progressivo (47/47-34/47 da Daniele Micheletti).

Tutti gli altri incontri in programma sabato sono terminati con vittorie a tavolino.
In serie A: Borgonese-Noventa 0-26; Pontese-Ferriera 0-26; Rosta-BRB Ivrea 0-26.
Classifica serie A: BRB Ivrea p.ti 24; La Perosina, Noventa 20; Gaglianico, Pontese 12; Borgonese 10; Ferriera 6; Rosta 0.
In serie A2: AB Genovese-Andora 0-26; Auxilium Saluzzo-Beinettese 26-0; Mondovì-Masera 26-0; Nus-Bra 26-0.
Classifica serie A2: Nus p.ti 26; Mondovì 22; Bassa Valle 19; Masera, Andora 17; Bra, ABG Genova 16; Pozzo Strada 13; Beinette; Auxilium Saluzzo 12.

Nell’ultima giornata di ritorno della Promozione si sono disputati tre incontri su quattro: Centallese-Nuova Boccia 6-16; Marene-Enviese 17-5; Forti Sani-Veloce Club 12-10. Non si è giocata La Familiare-Aostana in quanto ininfluente ai fini della classifica finale (la Federazione ha infatti annullato le retrocessioni). Classifica finale: Centallese p.ti 19; Nuova Boccia 16; Forti Sani, Veloce Club, Enviese 14; Aostana, La Familiare, Marene 11. La Centallese, che ha concluso al primo posto, è qualificata per le fasi finali di Loano (26/27 settembre); Nuova Boccia e Forti Sani disputeranno lo spareggio play-off sabato 12 settembre rispettivamente contro la terza e la seconda del girone ligure. Pertanto: Nuova Boccia-Cellese e La Boccia Carcare-Forti Sani. Chi vince (in caso di parità passa la squadra meglio classificata al termine della “regular season”) accede alle finali di Loano (dove ci sarà anche la Chiavarese, prima del girone ligure).