Alla gara interregionale di Castagnito ottimi risultati per gli Arcieri della Quercia

Domenica 20 settembre si è tenuta la gara interregionale organizzata dagli arcieri delle Langhe e Roero, a Castagnito.

Gli Arcieri della Quercia hanno inviato sulla linea di tiro il “trio Marengo”, padre e figlie, per la prima volta al completo.
È stato infatti uno straordinario esordio per la piccola Giada che, a soli dieci anni, con 575 punti ha conquistato il bronzo. La giovanissima arciera non ha solo incassato un punteggio di tutto rispetto e un podio alla sua prima gara ma ha dimostrando un sangue freddo e una capacità di gestione dello stress fuori dal comune trovandosi a fronteggiare e risolvere in autonomia piccoli problemi tecnici al suo arco.

Secondo posto per la dodicenne Valentina che, già abituata alle competizioni e ai relativi podi, ha voluto questa volta cimentarsi in una categoria che non le appartiene (essendo, per età, ancora nelle file dei giovanissimi) gareggiando nella categoria ragazzi con il bersaglio a 40 metri e portando a casa il secondo posto con 561 punti.
Oro per il padre dei due piccoli talenti, Roberto, che ha abituato a una vittoria dietro l’altra nella categoria senior maschile e che, anche questa volta, non ha deluso le aspettative.