Trasferta a due velocità per la Balletti Motorsport alla Cronoscalata del Nevegal

Con la partecipazione alla Cronoscalata del Nevegal, per la Balletti Motorsport si è messa in moto anche l’attività nel settore delle salite che, con la gara bellunese hanno di fatto dato il via alla stagione 2020 della specialità.

In gara era iscritta la Porsche 911 RSR Gruppo 4 (nella foto credito Videofotomax) del 2° Raggruppamento del vicentino Umberto Pizzato che si trovava a competere con una qualificata concorrenza.

La trasferta non comincia però col piede giusto, con la vettura che al momento dell’avvio delle prove del sabato, lamenta alcuni problemi tra cui uno importante al cambio. Si decide di effettuare la prima delle due salite del sabato per permettere la qualificazione alla gara e poi d’intervenire con la sostituzione del cambio danneggiato.

Di tutt’altro andamento la domenica che vedeva in programma due salite con somma dei tempi. Pizzato sale con un buon passo che gli vale l’ottava prestazione assoluta e la seconda di 2° Raggruppamento. In gara due, lima di quasi 4” il precedente crono, staccando il sesto tempo che sommato a quello della prima manche ne conferma le posizioni: secondo di 2° Raggruppamento e di classe, con l’ottava prestazione a livello assoluto.

Dopo la pausa di ferragosto, le gare riprenderanno con la disputa a Gubbio del Trofeo Fagioli, altra gara abbinata a quella moderna e senza titolazione. Ancora una Porsche 911 RSR Gruppo 4 al via: quella di Matteo Adragna.

Più informazioni su