Superlega Pallapugno: successo in terra ligure per l’Araldica Castagnole Lanze, riagganciato Cuneo al primo posto

Si è conclusa ieri la quarta giornata della Superlega di Pallapugno.

Prosegue l’imbattibilità dell’Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo e dell’Araldica Castagnole Lanze, sempre al comando della classifica della Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba a punteggio pieno.
Dopo il successo nel primo incontro del turno dei cuneesi di Federico Raviola espugnando lo sferisterio dei Santo Stefano Belbo, 1-9 con la Robino Trattori Augusto Manzo di Fabio Gatti, ieri è arrivata la risposta della squadra astigiana con la vittoria esterna per la quadretta di Massimo Vacchetto sul campo ligure di Dolcedo: 2-9 con la Olio Roi Imperiese di Enrico Parussa.

Partita senza storia quella disputata sul campo ligure con l’Araldica Castagnole Lanze che si porta subito sul 3 a 0, poi i padroni di casa conquistano il quarto gioco, ma Vacchetto e compagni non lasciano rientrare in partita i liguri infilando cinque giochi consecutivi portandosi sull’8 a 1, per poi chiudere 9 a 2.

Tengono il passo, a una lunghezza dall’accoppiata di testa, la Barbero Virtus Langhe e la Torfit Langhe e Roero Canalese. La formazione di Dogliani capitanata da Paolo Vacchetto s’impone 9-5 con la Marchisio Nocciole Cortemilia di Cristian Gatto, mentre i roerini di Bruno Campagno violano lo sferisterio di Spigno Monferrato, superando 3-9 l’Araldica Pro Spigno di Marco Battaglino.
Infine, secondo punto della stagione per la Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto che, a San Benedetto Belbo, supera 9-5 la Alusic Acqua San Bernardo Merlese di Gilberto Torino.

Olio Roi Imperiese-Araldica Castagnole Lanze 2-9
OLIO ROI IMPERIESE: Enrico Parussa, Valerio Russo, Mariano Papone (Marco Parussa), Simone Giordano. Dt: Claudio Balestra.
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Mario Bassino, Simone Chiarla. Dt: Gianni Rigo.
Arbitro: Marco Vergani.

Superlega Fipap Acqua San Bernardo-Banca d’Alba
Risultati quarta giornata
Robino Trattori Augusto Manzo-Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo 1-9
Barbero Virtus Langhe-Marchisio Nocciole Cortemilia 9-5
Araldica Pro Spigno-Torfit Langhe e Roero Canalese 3-9
Olio Roi Imperiese-Araldica Castagnole Lanze 2-9
Tealdo Scotta Alta Langa-Alusic Acqua San Bernardo Merlese 9-5
Classifica: Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo e Araldica Castagnole Lanze 4; Barbero Virtus Langhe e Torfit Langhe e Roero Canalese 3; Tealdo Scotta Alta Langa 2; Araldica Pro Spigno, Olio Roi Imperiese, Marchisio Nocciole Cortemilia e Robino Trattori Augusto Manzo 1; Acqua San Bernardo Merlese 0.

Quinta giornata
Venerdì 21 agosto ore 20.30
a Canale: Torfit Langhe e Roero Canalese-Robino Trattori Augusto Manzo (arbitro Roberto Ravinale)
a Cuneo: Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo-Marchisio Nocciole Cortemilia (arbitro Giuseppe Fazio)
a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Barbero Virtus Langhe (arbitro Marco Vergani)
Sabato 22 agosto ore 20.30
a Mondovì: Alusic Acqua San Bernardo Merlese-Olio Roi Imperiese (arbitro Daniele Santini)
Domenica 23 agosto ore 20.30
a Castagnole delle Lanze: Araldica Castagnole Lanze-Araldica Pro Spigno (arbitro Giorgio Gili)