Il salto in alto regala soddisfazioni all’Atletica Asti 2.2

Proseguono gli impegni con i TAC, i test di allenamento certificati per l’Atletica Asti 2.2.

Soddisfazioni arrivano dal salto in alto, curato dal tecnico dei salti Giuseppe Colasuonno, impegnato con i suoi atleti sulle pedane di Biella e Giaveno.

A Biella, Marta Toso, categoria promesse, sale alla misura di 1,50 m, prestazione più che positiva in vista delle Prove multiple, la sua specialità preferita.

A Giaveno arriva un miglioramento di 16 cm per l’allievo Giovanni Longo, che con il nuovo personale di 1,60 é secondo di categoria.

Atletica asti 2.2

Conferma il minimo per i Campionati italiani di categoria allievi con 1,61 Federica Parigi, misura che le vale il secondo posto nella gara, davanti alla compagna di squadra Francesca Bassignana, terza con 1,40.

Atletica asti 2.2