Atletica Asti 2.2 in massa ai TAC di Alessandria

Gran schieramento di atleti dell’Atletica Asti 2.2 ai “TAC” di Alessandria, dove i portacolori della neonata società si sono ben comportati.
Diversi i primati personali, a partire da quello di Nicoló Charbonnier nei 300 cadetti che porta il suo record a 42″53 (impegnato anche negli 80 metri corsi in 10″89); lo imita la compagna di club Chiara Bisticco, negli 80 cadette, con 11″45.

Ancora un buon risultato per Chiara Rabezzana che conferma i suoi miglioramenti nella velocità con 10″91, nonostante non fosse in perfetta forma, tanto da dover rinunciare ai 300. Gli 80 hanno visto in gara anche Manuela Musso, all’ esordio stagionale, che ha siglato il tempo di 13″32.

Esordio con la nuova maglia anche per Francesco Galluzzi (nella foto sotto) che ha corso i 200 uomini, chiusi con il tempo di 24″90, insieme ad Andrea Aloi (27″22), Rodolfo Frontera (27″39), Massimo Dell’Angelo (28″83).

atletica asti 2.2 alessandria

Nei 200 donne è in buona forma Beatrice Buzzi, al traguardo in 28″36. Ancora due gare per la polivalente Marta Toso, che corre i 400 ostacoli in 1’09″36 e poi si cimenta nel salto in lungo con 4,88.
Sempre nel lungo ottima prestazione per la master e allenatrice Rossana Raviola, con 4,70 m.

atletica asti 2.2 alessandria
Buzzi e Toso

Più informazioni su