Ai campionati regionali di Emilia Romagna e Marche/Umbria ottime prestazioni per Giacomo “Jack” Gandino

In attesa del grande debutto nel campionato Italiano che avverrà domenica prossima sul circuito “mondiale” di Faenza (RA), ottime prestazioni per Giacomo “JACK” Gandino nei campionati regionali di Emilia-Romagna e Marche/Umbria.

Queste gare, utilizzate più che altro per “testare” pilota e moto, hanno regalato comunque le prime soddisfazioni al pilota astigiano; se alla prima competizione disputata il risultato è stato discreto, nella gara in notturna disputata sabato 11 luglio a Grottazzolina (FM) e nella successiva svoltasi domenica 12 sullo storico circuito di Cingoli, il pilota del Team Pardi ha raccolto, rispettivamente, un secondo e un primo posto assoluto nella categoria EXPERT MX2.

In particolare la vittoria di Cingoli è di tutto rispetto perchè conquistata su un tracciato molto tecnico e con una concorrenza agguerrita. Dopo il secondo tempo ottenuto nelle qualifiche, Giacomo, nella prima manches, è scattato male dal cancelletto ma ha raggiunto il battistrada dopo una bella rimonta; all’atto del sorpasso ha commesso un errore, cadendo, e nuovamente ha dovuto recuperare il terreno perso fino al traguardo, concludendo alle spalle del vincitore. Nella seconda frazione invece è scattato in prima posizione e ha condotto la gara dal primo giro con passo insostenibile per gli avversari, gestendo il vantaggio accumulato fino alla bandiera a scacchi che lo ha visto trionfare davanti ai piloti locali.

Una bella soddisfazione per lo studente di Frinco che ha commentato: “sono soddisfatto del risultato, ho commesso due errori nella prima manche ma ho recuperato bene anche grazie alla buona forma fisica. La seconda manche invece l’ho affontata con più attenzione e negli ultimi giri ho gestito il vantaggio. Ora sono concentrato già su domenica prossima.”

E mentre “JACK” sarà impegnato a Faenza, nel suo paese, Frinco, si disputerà la classica gara estiva del campionato ASI, molto “sentita” e apprezzata dagli appassionati di motocross. Quest’anno, causa COVID, l’edizione sarà diversamente organizzata ma il motoclub FRINCROSS e FACTORY PERFORMANCE di Asti, stanno predisponendo tutte le misure necessarie per la buona riuscita della manifestazione che raccoglie, da sempre, consensi ed apprezzamenti nel panorama fuoristradistico locale.