La Gate Cral Inps si aggiudica il 1° Trofeo di Corsa su Strada Virtuale targato FIDAL Asti: il riepilogo finale

Sono stati ben 171 i partecipanti all’ultima tappa del 1° Trofeo di Corsa su Strada Virtuale promosso da FIDAL Asti, iniziativa che ha animato quattro domeniche (17-31 maggio, 14-28 giugno), sulle distanze dei 10 e 5 km (2 e 1 km per i più giovani).

L’ultima tappa ha visto la Gate Cral Inps presentarsi in massa per recuperare il punto di distacco dalla Brancaleone Asti nella classifica delle presenze: la società di Mariuccia Coppo ha “stracciato” la concorrenza, con ben 57 partecipanti. Al secondo posto dell’ultima tappa si è piazzata la Vittorio Alfieri, che si è virtualmente presentata in gara con 39 podisti, uno in più della Brancaleone. Il podio finale vede dunque la Gate Cral Inps, sulla Brancaleone e sulla Vittorio Alfieri.
Il Team DLF Asti ha risposto presente con undici partecipanti, quattro per la Mezzaluna mentre Castell’Alfero ha confermato il trio Surian-Mignani-Graziano.
Apprezzata l’idea anche da fuori provincia, con l’Atletica Alba ben rappresentata e, insieme agli albesi, un atleta lombardo “fuori sede”, Matteo Arrigoni, si è aggiunto al gruppo.

Tra gli atleti fuori provincia, termina le quattro prove anche il top runner Bruno Santachiara, della Run Athletic Team, molto legato all’Astigiano. Enplein anche per Ninni Sacco Botto, astigiana del Dragonero, e per Marco Di Cera e Sabina Passaro, anche loro astigiani ma dell’Olimpiatletica. Dall’albese, quattro prove per Michela Marengo, del GSR Ferrero. Dall’alessandrino, è Simona Scarrone, nicese dell GP Cartotecnica ad aver concluso le quattro prove. Sempre presente anche il velocista Mauro Graziano, dell’Atletica Canavesana, presidente Fidal Asti e ideatore dell’iniziativa.

A livello individuale, anche in questa tornata i migliori sono della Brancaleone: Antonio Pantaleone ed Elisa Stefani, sempre loro a siglare il tempo più veloce.

Tra i giovani tre presenze per Marta Fassio, cadetta che ha percorso una volta i 2000 metri e due volte i 1000. Al maschile, tre prove anche per i Cadetti del Dragonero Tommaso Crosio e Tommaso Olivero.

Ecco la classifica provvisoria delle società astigiane:
GATE CRAL INPS 165
BRANCALEONE 147
VITTORIO ALFIERI ASTI 132
TEAM DLF ASD 42
MEZZALUNA 14
CASTELL’ALFERO 9
ATLETICANELLI 5

Il riepilogo delle presenze dopo le quattro prove -> Riepilogo Partecipanti 1° trofeo virtuale definitivo

 


Nella foto, alcuni partecipanti all’ultima prova del Trofeo Virtuale.