Ad Asti il 1° Trofeo di Corsa Su Strada Virtuale, quattro domeniche di corsa… a distanza!

L’atletica prova a riorganizzarsi per una ripresa delle attività. Dopo che la Fidal nazionale ha elaborato un disciplinare per disciplinare per la riapertura degli impianti, che deve essere rispettato al momento della ripresa dell’attività, in Piemonte il Comitato Regionale ha effettuato una riunione allargata con tutti i Presidenti dei Comitati provinciali per fare il punto della situazione della regione e organizzarsi, affinché a livello locale ci si possa coordinare con le amministrazioni locali per la ripartenza delle attività nella massima tutela della salute di tutti.

In attesa di vedere gli sviluppi dei confronti fuori dal campo, dallo scorso 4 maggio è ripresa l’attività sportiva individuale all’aperto e in molti hanno aderito all’invito del CP Fidal Asti di indossare la divisa sociale durante gli allenamenti, iniziativa anche apprezzata dal Sindaco di Asti, Maurizio Rasero, per il suo valore simbolico.

Dal momento che sulla ripresa delle competizioni non ci sono ancora indicazioni, e bisognerà pazientare ancora molto tempo, soprattutto per il settore corsa su strada, il Comitato Provinciale Fidal Asti, per promuovere la pratica dell’attività sportiva, nelle restrizioni previste dalla legge, ha deciso di “organizzare virtualmente” il 1° Trofeo di Corsa Su Strada Virtuale, un evento del tutto non competitivo, aperto ai tesserati, per condividere la propria passione.

Per le categorie assolute, il Trofeo si svolge su quattro tappe così definite:
Domenica 17 maggio: distanza di 10 km
Domenica 31 maggio: distanza di 5 km
Domenica 14 giugno: distanza di 10 km
Domenica 28 giugno: distanza di 5 km
Per le categorie giovanili, i partecipanti potranno scegliere al distanza di 1 o 2 km, da correre nelle stesse domeniche del trofeo assoluto.
Ogni partecipante correrà individualmente, come previsto dal DPCM del 26 aprile, su un percorso a sua scelta, all’ora che ritiene opportuno, sulla distanza stabilita.

Invitiamo ciascun partecipante a comunicare alla propria società di appartenenza il proprio tempo di percorrenza e la società comunicherà via mail a cp.asti@fidal.it . Non sarà realizzata alcuna classifica ma un elenco dei partecipanti con il relativo risultato.

A tutti i tesserati di società affiliate a FIDAL Asti che avranno partecipato ad almeno tre tappe su quattro verrà dato un riconoscimento simbolico, in base alle disponibilità del Comitato provinciale. Saranno premiate le prime tre società astigiane per numero di partecipanti.

Ovviamente, il regolamento potrà subire variazioni in base alle norme vigenti ed eventuali modifiche da enti di governo locale, regionale e nazionale.

Eventi podistici virtuali 2020 Fidal Asti



Image by Wokandapix from Pixabay