La solidarietà va di corsa… anche con la Brancaleone Asti!

E’ una vera corsa verso la solidarietà a sostegno dell’Asl di Asti e dell’Ospedale Cardinal Massaia quella che è partita nel mondo dell’atletica astigiana. Dopo la Vittorio Alfieri e la Gate Cral Inps, anche la Brancaleone Asti è scesa in pista per l’emergenza coronavirus, versando un contributo da 500 euro per l’acquisto di respiratori da utilizzare per affrontare le cure delle persone ricoverate ad Asti.

Ricordiamo anche che proprio queste tre società hanno dovuto rinunciare all’organizzazione di tre eventi molto importanti per l’atletica astigiana, per via della situazione in corso. Prima il rinvio della MonferRun a meno di 24 ore dal colpo di pistola, nel giorno del primo caso accertato di positivo in Piemonte, poi la decisione preventiva, che sarebbe poi stata dettata anche a livello governativo, della Vittorio Alfieri, per il rinvio all’autunno della storica 24×1 Ora, cui è seguito l’annullamento della 12a Mezza Maratona di Asti, che la Gate organizza dal 2009 con grande passione dal 2009.