Ad Asti pronte a riaprire le palestre comunali

Le palestre comunali riaprono dopo la chiusura imposta dall’ordinanza per contenere la diffusione del Coronavirus. Lo faranno domani, lunedì 2 marzo, come comunicato dal Comune di Asti tramite i social.

Intanto, approfittando della chiusura e per una pulizia profonda dei locali, l’Assessore Mario Bovino ha fatto ridipingere gli spogliatoi del Pala Bosca di via Gerbi, cosicché gli utenti, da domani, potranno accedere a spogliatoi tirati a lucido.

Aprono dunque le palestre direttamente gestite dal Comune, come la palestra della scuola media Brofferio, il già citato Pala Bosca, così come il campo di atletica, di cui il personale del Comune si occuperà di effettuare le pulizie necessarie.

Ritornano fruibili anche la piscina, il PalaSanQuirico e tutte le palestre comunali date in autogestione alle società, che dovranno garantire la necessaria igienizzazione dei locali come previsto per le scuole. Anche lo sport astigiano prova dunque a tornare alla normalità.

Più informazioni su